U2, The Joshua Tree – 30 Years esce il 2 giugno

È partito lo scorso venerdì, 12 maggio, da Vancouver, il tour mondiale degli U2 per festeggiare i 30 anni dalla pubblicazione del quinto album di studio della rock band irlandese The Joshua Tree, album che tornerà nei negozi di tutto il mondo con una edizione celebrativa il prossimo 2 giugno 2017. Da venerdì 19 maggio, sarà in radio il singolo Red Hill Mining TownOltre alle 11 tracce dell’album, l’edizione super deluxe includerà anche registrazioni live del concerto del The Joshua Tree Tour del 1987 al Madison Square Garden, rarità e B-Sides dalle sessioni originali di registrazione dell’album. Nell’edizione deluxe ci saranno inoltre remix di Daniel Lanois, St Francis Hotel, Jacknife Lee, Steve Lillywhite e Flood e un libro di 84 pagine con foto inedite scattate da The Edge durante la sessione fotografica del 1986 nel Mojave Desert.

Pubblicato il 9 marzo 1987, The Joshua Tree conteneva le hit With Or Without You, I Still Haven’t Found What I’m Looking For e Where The Streets Have No Name. Indimenticabile la registrazione del video proprio di Where The Streets Have No Name sul tetto di un negozio di Los Angeles che paralizzò il traffico della città californiana.

GUARDA IL VIDEO DI WHERE THE STREETS HAVE NO NAME

Il The Joshua Tree Tour 2017 farà tappa in Italia il 15 e il 16 luglio allo Stadio Olimpico di Roma.

U2: The Joshua Tree Tour 2017

Sono passati trent’anni dall’uscita di uno dei dischi capolavoro della scena rock mondiale, The Joshua Tree, e  gli autori di quel disco, gli U2, hanno deciso di festeggiare l’evento con un grande tour. Il 12 maggio da Vancouver, infatti, partirà The Joshua Tree Tour 2017, tour che vuole appunto celebrare il trentesimo anniversario dell’omonimo quinto album della band.

 Bono Vox“Recentemente ho riascoltato The Joshua Tree per la prima volta dopo quasi 30 anni… è come un’opera. Tante emozioni che sono stranamente attuali: l’amore, la perdita, i sogni spezzati, la ricerca dell’oblio, la polarizzazione… tutti i grandi temi… Ho cantato molte di queste canzoni diverse volte, ma mai tutte. Ne ho proprio voglia, se il nostro pubblico è eccitato come noi… sarà una serata grandiosa.” ha dichiarato Bono.

Il tour farà tappa in alcuni stadi del Nord America e dell’Europa, tra cui la primissima esibizione da headliner in un festival statunitense al Bonnaroo Music & Arts Festival, e un concerto nella loro Dublino, al Croke Park il 22 luglio. Due le tappa nel nostro paese, il 15 e il 16 luglio allo Stadio Olimpico di Roma.

Special guest saranno Mumford & Sons, OneRepublic e The Lumineers per le date  in Nord America e Noel Gallagher’s High Flying Birds in Europa.

U2-JoshuaTreeTour2017I biglietti per U2: The Joshua Tree Tour 2017 saranno in vendita da lunedì 16 gennaio in Irlanda, Regno Unito ed Europa (dalle 10:00 per l’Italia), e da martedì 17 gennaio in Canada e Stati Uniti. Come sempre, gli iscritti al Fan Club ufficiale degli U2 potranno accedere ad una prevendita esclusiva su U2.com da mercoledì 11 gennaio ore 9:00 a venerdì 13 gennaio ore 17:00 (ora locale). Ci saranno biglietti di Prato in piedi e Tribune a sedere. Ci sarà un limite di acquisto di 4 biglietti per gli iscritti al fan club e di 6 biglietti per la vendita generale.

Per calendario e info: www.u2.com e www.livenation.com

DATE IN NORD AMERICA:                                                             SUPPORTO:

12 maggio       Vancouver, BC          BC Place                                Mumford & Sons

14 maggio       Seattle , WA                CenturyLink Field              Mumford & Sons

17 maggio       Santa Clara, CA         Levi’s Stadium                      Mumford & Sons

20 maggio       Los Angeles, CA        Rose Bowl                              The Lumineers

24 maggio       Houston, TX               NRG Stadium                        The Lumineers

26 maggio       Dallas , TX                  AT&T Stadium                       The Lumineers

3 giugno          Chicago, IL                 Soldier Field                           The Lumineers

7 giugno          Pittsburgh, PA                  Heinz Field                       The Lumineers

8-11giugno      Manchester, TN         Bonnaroo Festival                  Multi-Artist

11 giugno        Miami, FL                   Hard Rock Stadium               OneRepublic

14 giugno        Tampa, FL                  Raymond James Stadium     OneRepublic

18 giugno        Philadelphia, PA         Lincoln Financial Field         The Lumineers

20 giugno        Washington DC          FedExField                             The Lumineers

23 giugno        Toronto, ON               Rogers Centre                       The Lumineers

25 giugno        Boston, MA                Gillette Stadium                     The Lumineers

28 giugno        East Rutherford, NJ   MetLife Stadium                    The Lumineers

1 luglio            Cleveland, OH           FirstEnergy Stadium              OneRepublic

DATE IN EUROPA:                                                                         SUPPORTO:

8 luglio            Londra, UK                 Twickenham                          Noel Gallagher’s High Flying Birds

12 luglio          Berlino, DE                 Olympic Stadium                   Noel Gallagher’s High Flying Birds

15 e 16 luglio   Roma, IT                    Olympic Stadium                   Noel Gallagher’s High Flying Birds

18 luglio          Barcellona, ES           Olympic Stadium                   Noel Gallagher’s High Flying Birds

22 luglio          Dublino, IE                  Croke Park                            Noel Gallagher’s High Flying Birds

25 luglio          Parigi, FR                   Stade de France                    Noel Gallagher’s High Flying Birds

29 luglio          Amsterdam, NE         Amsterdam Arena                 Noel Gallagher’s High Flying Birds

1 agosto          Bruxelles, BE             Stade Roi Baudouin               Noel Gallagher’s High Flying Birds

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DI U2: THE JOSHUA TREE TOUR 2017

Red Hot Chili Peppers: due date in Italia a luglio

rhcp-logoI Red Hot Chili Peppers hanno annunciato che torneranno in Italia a luglio, per due concerti a Roma e Milano. Il 20 luglio saliranno sul palco del PostePay Sound Rock In Roma (all’Ippodromo delle Capannelle), e il 21 luglio si esibiranno all’Ippodromo Snai di Milano, all’interno del Milano Summer Festival.

I biglietti per entrambi gli show saranno in vendita dalle 10:00 di lunedì 19 dicembre  tramite TicketOne www.ticketone.it e punti vendita autorizzati. Gli iscritti a Songkick potranno accedere ad una prevendita dedicata dalle 10:00 di sabato 17 dicembre.

Ricordiamo che i Red Hot Chili Peppers hanno pubblicato il 17 giugno scorso il loro nuovo album, The Getaway, il cui ultimo singolo estratto è Sick Love.

GUARDA IL VIDEO DI SICK LOVE

 

Premio De Andrè 2016: Negrita e Clementino tra i vincitori

negritaSi terranno a Roma, Auditorium Parco della Musica, il prossimo 1 dicembre le finali del Premio De Andrè 2016. Giunto alla sua quindicesima edizione, con la direzione artistica di Luisa Melis e di Massimo Cotto, e con la collaborazione di Dori Ghezzi (nella veste di Presidente della Giuria), il Premio è patrocinato dalla Fondazione Fabrizio De André e si avvale della collaborazione di Icompany. Quest’anno saranno i Negrita a ricevere il Premio De André alla Carriera, mentre il Premio per la reinterpretazione dell’opera di Fabrizio sarà assegnato a Clementino.clementino

Nel corso della serata si esibiranno sul palco i 12 finalisti della sezione “Musica”: Efuza (con “Montecristo”), Emanuele Ammendola (con “Saglie”), Massimo Francescon Band (con “Sognando la rivoluzione”), I Profugy (con “Nun da’ retta”), I Pupi di Surfaro (con “Li me’ Paroli”), Isole Minori Settime (con “Non cambiare traccia”), I Treni non portano qui (con “Walter White”), Livio Livrea (con “Nonostante Tutto”), Nunzia Carrozza, vincitrice del sondaggio di Repubblica.it (con “Filastrocca”), Rosso Petrolio (con “Riflessioni sullo schermo del computer”),  Samuela Schiliro’ (con “Niente che non sia tutto”), Tamuna (con “Accussì”) e Vito e le Orchestrine (con “Ho paura”).

 I finalisti della sezione “Poesia” sono: Davide Manicone (con “Mezzi virtuali”), Francesco Carrubba (con “Piacevole catastrofe”), Francesco Luddeni (con “Senza titolo”), Ivan Fedeli (con “L’Alda”), Luca Gallotti (con “Spero non capirai di essere tu la protagonista di questa poesia”), Mariano Gemini con (“La speranza per compagna”), Mauro Barbetti (con “Davanti allo schermo”), Paolo Venditti (con “Endecasillabi forse – VII”), Sacha Piersanti con (“L’ordigno”), Stefano Ciaponi (con “L’Amen di Dresda”), Teo Manzo (con “Il parere degli zitti”) e Tommaso Giacopini (con “Silenzi”).

I finalisti della sezione “Pittura” sono: Alessandra Tamburi (con “Ninetta”), Alessandro De Berti (con “Amico fragile”), Luca Pontassuglia (con “il colore degli ultimi”), Matteo de Divitiis (con “Bocca di rosa”), Nadia Cristoni (con “La canzone di Marinella”) e Paolo Passoni (con “Bocca di rosa”).

 Appuntamento, per la serata, dalle ore 21.00: ingresso 12 euro

WWW.PREMIOFABRIZIODEANDRE.IT

Depeche Mode: il Global Spirit Tour a Roma, Milano e Bologna

dmodeSiamo estremamente orgogliosi del suono e dell’energia di Spirit, e siamo entusiasti di tornare in tour per presentarlo ai nostri fan in tutto il mondo“. Lo ha dichiarato Dave Gahan ieri, 11 ottobre, durante l’incontro di presentazione del Global Spirito Tour della sua band, i Depeche Mode, incontro che si è tenuto a Milano. La band  ha raccontato del nuovo tour mondiale che partirà da maggio 2017, a supporto del loro nuovo lavoro discografico, Spirit, in uscita a inizio 2017.

La prima parte del Global Spirit Tour vedrà Dave Gahan, Martin Gore e Andy Fletcher esibirsi per oltre un milione e mezzo di fan in 32 città di 21 paesi europei. Il tour partirà da Stoccolma il 5 maggio 2017, e farà tappa in alcune delle location preferite dai fan della band, tra cui lo Stade de France di Parigi, lo Stadio San Siro di Milan, e l’Olympiastadion di Berlino.

 In Italia i Depeche Mode sono attesi il 25 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, il 27 giugno allo Stadio San Siro di Milano e il 29 giugno allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna.

I biglietti saranno in vendita dalle 10:00 del 15 ottobre su livenation.it e ticketone.it. I Titolari di American Express potranno accedere ad una prevendita dedicata, di 48 ore, dalle 9:00 del 13 ottobre alle 9:00 del 15 ottobre.

TUTTE LE DATE

 May 5             Stockholm, Sweden                         Friends Arena

May 7             Amsterdam, Netherlands                  Ziggo Dome

May 9             Antwerp, Belgium                             Sportpaleis

May 12           Nice, France                                    Stade Charles-Ehrmann

May 14           Ljubljana, Slovenia                            Dvorana Stožice

May 17           Athens, Greece                                Terra Vibe Park

May 20           Bratislava, Slovakia                          Štadión Pasienky

May 22           Budapest, Hungary                           Groupama Aréna

May 24           Prague, Czech Republic                    Eden Aréna

May 27           Leipzig, Germany                              Festwiese

May 29           Lille, France                                     Stade Pierre-Mauroy

May 31           Copenhagen, Denmark                      Telia Parken

June 3             London, United Kingdom                   London Stadium

June 5             Cologne, Germany                           RheinEnergieStadion

June 9             Munich, Germany                             Olympiastadion

June 11           Hannover, Germany                          HDI Arena

June 18           Zurich, Switzerland                           Letzigrund Stadion

June 20           Frankfurt, Germany                           Commerzbank-Arena

June 22           Berlin, Germany                                Olympiastadion

June 25           Rome, Italy                                       Stadio Olimpico

June 27           Milan, Italy                                        Stadio San Siro

June 29           Bologna, Italy                                    Stadio Rentao Dall’Ara

July 1               Paris, France                                    Stade de France

July 4               Gelsenkirchen, Germany                    Veltins-Arena

July 6               Bilbao, Spain                                     BBK Live Festival

July 8               Lisbon, Portugal                                 NOS Alive Festival

July 13             St. Petersburg, Russia                        SKK

July 15             Moscow, Russia                                 Otkritie Arena

July 17             Minsk, Belarus                                   Minsk-Arena

July 19             Kiev, Ukraine                                      Olimpiyskiy National Sports Complex

July 21             Warsaw, Poland                                  PGE Narodowy

July 23             Cluj-Napoca, Romania                         Cluj Arena

Concerto del Primo Maggio: il cast completo

Ecco gli artisti che si esibiranno sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma: SKUNK ANANSIE, MAX GAZZÈ, VINICIO CAPOSSELA con i CALEXICO, ASIAN DUB FOUNDATION, SALMO, MARLENE KUNTZ, TIROMANCINO, FABRIZIO MORO, GIANLUCA GRIGNANI, COEZ, BUGO, DUBIOZA KOLEKTIV, TULLIO DE PISCOPO, GARY DOURDAN feat. NINA ZILLI, NADA, PERTURBAZIONE feat. ANDREA MIRÒ, RAIZ MESOLELLA ROSSI, BANDABARDÒ, AMBROGIO SPARAGNA, MAU MAU, PEPPE BARRA, REZOPHONIC, MODENA CITY RAMBLERS & FANFARA DI TIRANA, EUGENIO BENNATO, ORCHESTRA OPERAIA per REMO REMOTTI, MALDESTRO, THEGIORNALISTI, ENZO AVITABILE, TONY CANTO, MIELE, IL PARTO DELLE NUVOLE PESANTI, MED FREE ORKESTRA con ROBERTO ANGELINI e MATTEO GABBIANELLI (Kutso). Gli organizzatori non escludono sorprese dell’ultima ora…  Sul palco, in apertura, si esibiranno anche i 3 finalisti del contest dedicato alle nuove proposte artistiche del Concerto del Primo Maggio, 1MNEXT 2016. Questi i nomi dei 12 finalisti (9 provenienti dal concorso e 3 selezionati dal Circuito Keep On Live): 2elementi (Roma), Banda Rulli Frulli (Finale Emilia), Carboidrati (Crotone), Davide Campisi (Enna), I Santi Bevitori (Roma), Il geometra Mangoni (Pistoia), Simone Costanzo Shark (Catania), Stip’ Ca Groove (Bari), Toot (Roma), La Rua Catalana (Benevento), La Banda del Pozzo (Barcellona Pozzo di Gotto) e Locomotif (Catania). I 12 finalisti si contenderanno i 3 posti disponibili sul palco del Concertone il 22, 23 e 24 aprile live al Contestaccio di Roma; le serate saranno trasmesse in diretta streaming sul sito RAI.tv. Il vincitore assoluto del contest verrà poi proclamato proprio in Piazza San Giovanni il Primo Maggio.

Luca-Barbarossa_bA condurre la giornata, Luca Barbarossa. “Sono particolarmente emozionato nel tornare sul palco del Primo Maggio di Roma come conduttore – ha dichiarato Barbarossa. “Da cantante so bene che scarica di adrenalina si riceve da quella piazza. È un’onda positiva in cui si fondono musica e contenuti importanti che riguardano tutti noi. Ringrazio gli organizzatori per la fiducia che mi hanno accordato”.

www.primomaggio.netwww.facebook.com/primomaggioroma
www.twitter.com/primomaggioroma
 –  www.instagram.com/primomaggioroma

David Gilmour: due date al Circo Massimo

david_roma_previewDavid Gilmour si esibirà per la sua prima volta al Circo Massimo di Roma, che per l’occasione sarà allestito a teatro, come evento speciale del Postepay Rock in Roma. Saranno disponibili solo posti a sedere in platea e tribuna. I concerti si terranno il 2 e il 3 luglio.

I prezzi dei biglietti varieranno da un minimo di €60,00+d.p. ad un massimo di €120,00+d.p. e saranno disponibili anche su davidgilmour.com a partire dalle ore 10.00 di giovedì 7 aprile. Potrete acquistare fino a un massimo di QUATTRO biglietti a persona.

Biglietti in prevendita su livenation.itticketone.itdavidgilmour.com e postepayrockinroma.com a partire dalle ore 10.00 di giovedì 7 aprile.

I concerti di David Gilmour del Circo Massimo fanno parte del suo tour mondiale Rattle That Lock che portera l’artista ad esibirsi anche a Pompei (7 e 8 luglio) e a Verona (10 e l’11 luglio)

Europe: 30 anni di “The Final Countdown”

EUROPE_2016_small-1Quest’anno compie 30 anni un disco che ha accompagnato almeno un paio di generazioni: The Final Countdown, degli Europe. Album destinato negli anni a vendere qualcosa come 10 milioni di copie in tutto il mondo e che deve gran parte delle sue fortune al singolo omonimo che, negli anni, ha venduto oltre 12 milioni di copie.

Per festeggiare degnamente il trentennale di questo album, la band intraprenderà un tour di concerti molto speciali in cui eseguirà dal vivo e per intero The Final Countdown.

Con un archivio di brani così numeroso come il nostro – ha dichiarato Joey Tempest, cantante della band – è sempre difficile decidere la scaletta di un concerto. Ma questo è un anno speciale, e vogliamo dare ai fan quello che hanno sempre chiesto. Siamo orgogliosi di annunciare che suoneremo l’album per intero: dall’inizio alla fine. The Final Countdown ci ha permesso di farci girare sui palchi di tutto il mondo, realizzando i nostri sogni. Per rendere il tutto ancora più speciale, suoneremo anche brani del nostro ultimo album War Of Kings e degli altri dischi che non abbiamo mai suonato prima d’ora. Saranno concerti memorabili e non vediamo l’ora di esserci!

Il tour della band svedese toccherà anche l’Italia: il 19.11 a Roma (Orion) e il 20.11 a Milano (Alcatraz)

INFO LIVE

Apertura porte: ore 18.30
Inizio concerti: ore 20.30

Prezzo del biglietto in prevendita: €30,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa il giorno dello show: €35,00

Gli iscritti a My Live Nation potranno accedere a una prevendita dedicata a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 16 marzo fino alle 10.00 di venerdì 18 marzo (www.livenation.it).

Le prevendite generali su livenation.it e ticketone.it saranno disponibili a partire dalle ore 10.00 di venerdì 18 marzo.

GUARDA IL VIDEO DI THE FINAL COUNTDOWN

Bruce Springsteen: omaggio a Bowie

Brian Patterson Photos / Shutterstock.com

Brian Patterson Photos / Shutterstock.com

Non c’è ancora l’ufficialità, ma sembra proprio che il 14 maggio, nella stupenda location del Circo Massimo, a Roma, Bruce Springsteen porterà il suo World tour 2016. Sembra invece tramontata la seconda data italiana, prevista in quel di Campovolo, a Reggio Emilia.

Nel frattempo il boss sta portando in giro per gli Stati Uniti il suo concerto che ripropone le venti canzoni del suo album dell’80, The River. Proprio in occasione della prima data, il 16 gennaio a Pittsburgh, Bruce ha reso omaggio a David Bowie, scomparso alcuni giorni prima, proponendo la sua versione di Rebel Rebel, indimenticabile successo dell’artista inglese.

GUARDA LA VERSIONE DI SPRINGSTEEN DI REBEL REBEL PROPOSTA A PITTSBURGH

Slash: tra tour e nuovo album

slashlocCresce l’attesa per le due date estive nel nostro Paese di SLASH featuring Myles Kennedy & The Conspirators. L’ex chitarrista dei Guns N’ Roses si esibirà il 23 giugno a Roma (Rock in Roma, Ippodromo delle Capannelle) e il 24 ad Assago, Milano (Summer Arena)

INFO LIVE

Inizio concerti: ore 20.00

Apertura porte: ore 18.30

Prezzo del biglietto in prevendita: €40,00+d.p.

Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €45,00

Intanto lo stesso Slash ha seccamente smentito l’intervista rilasciata dall’ex manager dei Guns N’ Roses Doug Goldstein dove si affermava che la causa della rottura tra il chitarrista e Axel Roses fosse legata a Michael Jackson. In breve: Axel non avrebbe gradito la collaborazione tra Slash e Michael per ragioni personali (Axel, molestato da bambino, considerava Jackson colpevole delle accuse di molestie). Da qui, la rottura. Niente di vero, ha replicato Slash. Che ha detto di non avere voglia di ascoltare le farneticazioni di Doug. 

Indipendentemente da come sia andata, non sono pochi quelli che sperano in una reunion che riporti on stage la formazione originaria dei Guns. Difficile, visto che Slash è completamente assorbito da questo suo nuovo progetto e ha annunciato che presto il nuovo album, che seguirà la pubblicazione di World On Fire del 2014, potrebbe vedere la luce.

GUARDA ANASTASIA LIVE