Europe: 30 anni di “The Final Countdown”

EUROPE_2016_small-1Quest’anno compie 30 anni un disco che ha accompagnato almeno un paio di generazioni: The Final Countdown, degli Europe. Album destinato negli anni a vendere qualcosa come 10 milioni di copie in tutto il mondo e che deve gran parte delle sue fortune al singolo omonimo che, negli anni, ha venduto oltre 12 milioni di copie.

Per festeggiare degnamente il trentennale di questo album, la band intraprenderà un tour di concerti molto speciali in cui eseguirà dal vivo e per intero The Final Countdown.

Con un archivio di brani così numeroso come il nostro – ha dichiarato Joey Tempest, cantante della band – è sempre difficile decidere la scaletta di un concerto. Ma questo è un anno speciale, e vogliamo dare ai fan quello che hanno sempre chiesto. Siamo orgogliosi di annunciare che suoneremo l’album per intero: dall’inizio alla fine. The Final Countdown ci ha permesso di farci girare sui palchi di tutto il mondo, realizzando i nostri sogni. Per rendere il tutto ancora più speciale, suoneremo anche brani del nostro ultimo album War Of Kings e degli altri dischi che non abbiamo mai suonato prima d’ora. Saranno concerti memorabili e non vediamo l’ora di esserci!

Il tour della band svedese toccherà anche l’Italia: il 19.11 a Roma (Orion) e il 20.11 a Milano (Alcatraz)

INFO LIVE

Apertura porte: ore 18.30
Inizio concerti: ore 20.30

Prezzo del biglietto in prevendita: €30,00+d.p.
Prezzo del biglietto in cassa il giorno dello show: €35,00

Gli iscritti a My Live Nation potranno accedere a una prevendita dedicata a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 16 marzo fino alle 10.00 di venerdì 18 marzo (www.livenation.it).

Le prevendite generali su livenation.it e ticketone.it saranno disponibili a partire dalle ore 10.00 di venerdì 18 marzo.

GUARDA IL VIDEO DI THE FINAL COUNTDOWN

Muse: unica data italiana a Rock in Roma

Muse

Muse

Il nome “forte” del prossimo Rock in Roma è senza dubbio quello dei MUSE, che si esibiranno in data unica in Italia al festival, sabato 18 luglio, con uno show completamente nuovo. Dopo l’enorme successo del 2012, anno durante il quale hanno composto l’inno ufficiale delle olimpiadi di Londra, Survival, pubblicato un disco The 2ndLaw (Warner Music), che ha contemporaneamente scalato le classifiche di vendita arrivando al numero 1 in 24 paesi (inclusa l’Italia, dove è stato in vetta per 3 settimane consecutive) e girato tutti i più grandi stadi del mondo, la band ha dichiarato di sentire il bisogno di tornare alle origini e ripercorrere il sentiero musicale che li ha portati al successo. Bellamy ha affermato ai microfoni di iHeartRadio: “Penso proprio che per il settimo album ritorneremo a sonorità rock classiche, tipiche dei nostri primi lavori discografici”. Oltre ai Muse, il cartellone di Rock in Roma prevede, ad oggi, nomi come SLASH (23 giugno) THE CHEMICAL BROTHERS (21 luglio), LENNY KRAVITZ (27 luglio). Per tutte le info e per conoscere il cast completo, www.rockinroma.com.