Vasco Rossi: Incontri d’Autore con sorpresa

Glielo avevano chiesto già diversi anni fa, e alla fine Vasco Rossi ha accettato l’invito di Gino Castaldo ed Ernesto Assante a partecipare ai loro Incontri D’Autore. “Glielo abbiamo chiesto cinque anni fa – raccontano i due giornalisti di Repubblica – e alla fine, sia pure con i suoi tempi, è stato di parola”  E dunque ieri, martedì 19 aprile, Vasco si è presentato all’Auditorium di Roma per raccontare 40 anni di carriera. Accolto, ovviamente, da cori da stadio.

GUARDA IL VIDEO DELL’INGRESSO DI VASCO ALL’AUDITORIUM

Tra aneddoti divertenti e riflessioni più intimiste, Vasco ha dato due appuntamenti: il primo, a breve scadenza, sempre a Roma per la sua quattro giorni di rock (22, 23 26 e 27 giugno, Stadio Olimpico); il secondo, a sorpresa, a Modena, il prossimo giugno, quando si terrà un concerto-evento per festeggiare i suoi primi 40 anni di palco. E proprio legati ai live, sono i ricordi più belli raccontati da Vasco alla platea dell’Auditorium. “Il primo concerto l’ho fatto a Piazza Maggiore, a Bologna – ha raccontato Vasco, piazza frequentata in quegli anni da quelli che una volta si chiamavano fricchettoni; gente che se non gli piacevi come minimo ti lanciava addosso le bottiglie che stavano bevendo! Io avrei dovuto avere come gruppo i musicisti di Dalla, nel quale militava Curreri, ma due giorni prima Dalla non li concesse. A quel punto, mi sono trovato che non avevo gruppo ma dovevo comunque cantare. Allora mi sono organizzato con i miei amici: c’era Solieri, Lolli alla batteria, Guido Elmi alle congas, che non c’entrava un cazzo perché noi facevamo del rock, ma insomma…  eravamo molti di più sul palco di quelli che erano giù! Alla fine però i fricchettoni si ritirarono sulle scalinate senza lanciarci dei sassi e quindi per noi fu un successo della madonna!”

vascorossiSubito dopo l’appuntamento dell’Auditorium, Vasco si è recato a casa di Marco Pannella. E il leader radicale ha postato sulla sua pagina facebook una foto dell’incontro.

I VIDEO DELL’INCONTRO DI IERI ALL’AUDITORIUM CON VASCO ROSSI SONO DISPONIBILI SU REPUBBLICA.IT