Eugenio Finardi: 40 anni di musica ribelle, cd e concerto-evento

eugenio-finardi_locandina_bOra più che mai c’è bisogno di musica ribelle“. E se a dirlo è uno come Eugenio Finardi, c’è da credergli. Partendo da questa considerazione, il 28 ottobre esce per l’appunto 40 anni di musica ribelle, un progetto discografico che raccoglie gli storici album di Eugenio Finardi usciti fra il 1975 e il 1979, già protagonisti del fortunato tour estivo.

Il cofanetto viene proposto in due edizioni, CD e LP, e si pregia di un ricco libro che racconta ciò che quegli anni e quei dischi sono stati per la musica italiana con le parole di chi, vicino ad Eugenio, ne fu artefice e testimone. La riedizione discografica conterrà gli storici album Non gettate alcun oggetto dai finestrini (1975); Sugo (1976); Diesel (1977); Blitz (1978) e Roccando Rollando (1979), usciti originalmente per l’etichetta discografica Cramps e ripubblicati ora da Universal Music.

Gli album, che saranno disponibili anche singolarmente, sono stati rigorosamente rimasterizzati dai nastri originali per riprodurre con estrema fedeltà il sound originale; anche le grafiche ricalcheranno fedelmente quelle delle prime edizioni.

eugenio-finardi_ph-roberto-masotti_2bUna ricorrenza come questa necessita però di una festa speciale e così il prossimo 4 novembre Finardi celebrerà questo importante anniversario con una data-evento nella sua Milano, portando MUSICA RIBELLE – La Reunion al teatro Dal Verme di via S. Giovanni sul Muro, 2. Accompagnato da alcuni componenti della band originali che hanno contribuito alla realizzazione dei suoi primi album, più ospiti e amici, Finardi ricreerà sul palco dello storico teatro milanese le sonorità e le tematiche originali che lo hanno portato al successo.

 I biglietti sono disponibili da adesso su circuito Mailticket. http://bit.ly/MUSICARIBELLEreunion

Eugenio Finardi: 40 anni di musica ribelle

Locandina_b“Volevo che Musica Ribelle fosse un pezzo utile e travolgente. Che trasmettesse tutta la grinta e la potenza del rock ma con tutte le caratteristiche della musica italiana: tonalità maggiore, melodia accattivante, perfino i mandolini, anche se elettrici e amplificati da un Marshall 200 watt. C’é addirittura un suono di synth suonato da Fariselli che riproduce le basse di una cornamusa sarda!” Così Eugenio Finardi racconta la genesi di uno dei suoi pezzi più famosi, Musica Ribelle, contenuto nell’album Sugo, uscito nel 1976. E proprio per festeggiare i 40 di Sugo e diMusica Ribelle, il cantautore partirà a breve con un tour, 4o anni di musica ribelle in tour, appunto, uno spettacolo completamente nuovo nel quale proporrà per la prima volta dal vivo l’intera scaletta dell’album SUGO, utilizzando gli arrangiamenti, ove possibile anche gli strumenti originali degli anni 70, e regalando riflessioni inedite sulla nascita dei brani del disco e sul metodo di lavoro in studio, completamente diverso 40 anni fa e oggi.

QUESTE LE PRIME DATE

 16 aprile CARPI (MO) – TEATRO COMUNALE (info e prevendite http://bit.ly/1RO0t03)

21 aprile AOSTA – MAISON & LOISIR (info e prevendite http://bit.ly/1GLq3ku)

22 aprile MANDELLO DEL LARIO (LC) – TEATRO DE ANDRE’ (info e prevendite http://on.fb.me/1M7xCXS)

23 aprile TRIESTE – TEATRO MIELA (info e prevendite http://bit.ly/1po079c)

24 aprile FINALE EMILIA (MO) – PIAZZA VERDI (154ma Fiera Campionaria di Aprile)

25 aprile MARZABOTTO (BO) – PARCO STORICO DI MONTE SOLE (info: http://bit.ly/1Rms5bV)