Kiss: live in Italia a maggio

logokissDopo le già annunciate tappe in Russia, Finlandia, Svezia, Norvegia, Germania, Austria e Olanda, i KISS aggiungono al loro viaggio Danimarca, Italia, Repubblica Ceca e Regno Unito. I fan italiani avranno due occasioni per vedere il quartetto: lunedì 15 maggio 2017 al Pala Alpitour (ex Pala Olimpico) di Torino e martedì 16 maggio all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO). I membri della KISS Army avranno l’occasione di acquistare i biglietti per il concerto a partire dalle 11.30 di oggi, mercoledì 30 novembre. La vendita generale su Ticketone aprirà invece venerdì 2 dicembre alle ore 10.00. Oltre ai biglietti, saranno disponibili su Ticketone due diversi VIP packages che includono merchandise esclusivo, la possibilità di incontrare la band e assistere ad un esclusivo soundcheck acustico e molte altre sorprese.

www.KISSOnline.com

 INFO 

Lunedì 15 Maggio 2017

Torino, Pala Alpitour (ex Pala Olimpico) – Corso Sebastopoli, 123

 Inizio concerti ore 19.00

 Biglietti

Posto unico parterre in piedi: € 65,00 + prev.

Primo Anello Numerato: € 90,00 + prev.

Secondo Anello Numerato: € 75,00 + prev.

 Martedì 16 Maggio 2017

Casalecchio di Reno (BO), Unipol Arena – via Gino Cervi, 2

 Inizio concerti ore 19.00

 Biglietti

Posto unico parterre in piedi: € 65,00 + prev.

Tribuna Sud numerata: € 90,00 + prev.

Gradinata numerata Est e Ovest (alta e bassa): € 75,00 + prev.

VIP PACKAGES – DISPONIBILI PER ENTRAMBI I CONCERTI

 KISS VIP Meet & Greet Package: € 1170,00

·       Biglietto per assistere al concerto (a scelta tra parterre o posto a sedere)

·       Foto insieme ai KISS

·       Sessione di autografi con i KISS – 2 oggetti per persona, no strumenti musicali

·       Accesso esclusivo al soundcheck pre-show dei KISS (set acustico)

·       Esclusivo VIP merchandise dei KISS

·       Laminato ufficiale del meet & greet

·       Accoglienza dedicata

 KISS Premium VIP Package: € 305,00

·       Biglietto per assistere al concerto (a scelta tra parterre o posto a sedere)

·       Early entry prioritario

·       Esclusivo VIP merchandise dei KISS

·       Laminato VIP commemorativo

Vasco Rossi: premiato il video di Un Mondo Migliore

La giuria del Premio Nazionale Roma Videoclip – il cinema incontra la musica – alla sua quattordicesima edizione – ha decretato Un Mondo Migliore il miglior videoclip dell’anno. Alla cerimonia di premiazione, che si svolgerà a Roma il 13 dicembre alla Casa Del Cinema, saranno presenti Vinicio Marchioni, protagonista insieme a Vasco Rossi del video e il regista Pepsy Romanoff.

fotoIl video che accompagna Un mondo migliore, uno dei quattro inediti contenuti nella raccolta VASCONONSTOP,  è stato ideato e diretto da Pepsy Romanoff. Così il regista ha parlato del video: “La straordinaria partecipazione di Vinicio Marchioni e le suggestive location proposte dalla Daunia production, di chiara ispirazione western, hanno creato il mood per un piccolo corto musicale dove lo stesso Vasco è protagonista assoluto e chiave di svolta della storia. Il “limbo” in cui Vasco resta bloccato è la fantastica Cava di Marmo che ci ha dato modo di creare un ponte spazio tempo davvero unico, raccontato da terra e cielo grazie a due droni cinematografici. Infine, grazie all’autorità portuale di Manfredonia abbiamo potuto riscoprire un paesaggio industriale che ci ha permesso di  enfatizzare, con effetti speciali,  il finale del video ”.

GUARDA IL VIDEO DI UN MONDO MIGLIORE

Zucchero: esce Black Cat Deluxe Edition

cover_black-cat-deluxe-edition_zucchero-sugar-fornaciari_bEsce domani, venerdì 25 novembre, Black Cat Deluxe Edition lo speciale cofanetto composto da 2 CD e 1 DVD che celebra il grande successo di Black Cat, l’ultimo disco di Zucchero “Sugar” Fornaciari. Disco tra l’altro da domani disponibile anche in Giappone!

 Il CD 1 di Black Cat Deluxe Edition contiene, oltre ai 12 brani di Black Cat, le 4 speciali Bonus track “Ti Voglio Sposare” (featuring Tomoyasu Hotei), “Hechos De Sueños” (featuring Alejandro Sanz)”, “Turn The World Down” e “Voices”, mentre nel CD 2, dal titolo “25.09.2016Black Cat Live from Verona”, sono racchiuse le registrazioni di tutte le canzoni dell’album eseguite dal vivo all’Arena di Verona durante i triofali “10 + 1 straordinari show” dello scorso settembre! Ma non è finita qui… infatti, oltre ai 2 CD, il cofanetto contiene il DVD “Black Cat Videos + EPK” composto non solo dai video dei singoli “Partigiano Reggiano”, “13 buone ragioni”, “Voci” e “Streets Of Surrender (S.O.S.)” ma anche dai video inediti di tutti gli altri brani contenuti nell’album, e uno speciale EPK in cui Zucchero racconta la genesi e la realizzazione del disco “Black Cat”!

 zucchero_-foto-di-meeno-20151220-_12a1982_bQuesta la tracklist di “BLACK CAT DELUXE EDITION”:  CD1 – “BLACK CAT- BONUS TRACKS”: “Partigiano Reggiano”, “13 Buone Ragioni”, “Ti Voglio Sposare”, “Ci Si Arrende” (featuring Mark Knopfler), “Ten More Days”, “L’ Anno Dell’ Amore”, “Hey Lord”, “Fatti Di Sogni”, “La Tortura Della Luna”, “Love Again”, “Terra Incognita”, “Voci”, “Streets Of Surrender (S.O.S.)” (featuring Mark Knopfler) + Bonus Track: “Ti Voglio Sposare” (featuring Tomoyasu Hotei), “Hechos De Sueños” (featuring Alejandro Sanz)”, “Turn The World Down” e “Voices”.

 CD2 – “25.09.2016-BLACK CAT LIVE FROM VERONA”: “Partigiano Reggiano”, “13 Buone Ragioni”, “Ti Voglio Sposare” (featuring Tomoyasu Hotei), “Ci Si Arrende”, “Ten More Days”, “L’ Anno Dell’ Amore”, “Hey Lord”, “Fatti Di Sogni”, “La Tortura Della Luna”, “Love Again”, “Terra Incognita” e “Voci”.

 DVD – “BLACK CAT VIDEOS + EPK”: “Partigiano Reggiano”, “13 Buone Ragioni”, “Ti Voglio Sposare” (featuring Tomoyasu Hotei), “Ci Si Arrende” (featuring Mark Knopfler), “Ten More Days”, “L’ Anno Dell’ Amore”, “Hey Lord”, “Fatti Di Sogni”, “La Tortura Della Luna”, “Love Again”, “Terra Incognita”, “Voci”, “Streets Of Surrender (S.O.S.)” (featuring Mark Knopfler), “Turn The World Down”, “Hechos De Sueños” (featuring Alejandro Sanz) + “BLACK CAT EPK”.

Intanto, è online il videoclip di Streets Of Surrender (S.O.S.), brano scritto a quattro mani da Zucchero e Bono con la partecipazione di Mark Knopfler alla chitarra e ispirato agli attentati che hanno colpito Parigi un anno fa.

GUARDA IL VIDEO DI STREETS OF SURRENDER (S.O.S.)

Litfiba: Eutòpia, il vinile più venduto

litfiba_eutopia_coverIn quest’epoca di musica da scaricare, fa piacere segnalare che Eutòpia, l’ultimo disco dei Litfiba, risulti essere al primo posto della classifica settimanale dei vinili (classifiche diffuse da FIMI)! D’altronde, Eutòpia è un po’ un disco d’altri tempi, che è nato e ha preso forma con Piero e Ghigo da soli, a crear canzoni con chitarra acustica e voce. Niente sovrastrutture, solo del buon sano e “vecchio” rock. Nella versione doppio vinile, inoltre, sono presenti due bonus track strumentali: Tu non c’eri, scritta da Piero Pelù, e La danza di Minerva, scritta da Ghigo Renzulli.

 Questa la tracklist di EUTÒPIA:

Dio del tuono

L’impossibile

Maria Coraggio

Santi di periferia

Gorilla go

In nome di Dio”

Straniero”

Intossicato

Oltre

Eutòpia.

Il primo singolo estratto dall’album è L’IMPOSSIBILEGUARDA IL VIDEO

Da marzo, i Litfiba torneranno live per 4 date, durante le quali presenteranno i brani del nuovo disco. QUESTE LE DATE

29 MARZO alla Kioene Arena di PADOVA

31 MARZO al Mediolanum Forum di MILANO

5 APRILE al Palalottomatica di ROMA

7 APRILE al Mandela Forum di FIRENZE  

I biglietti sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it e nei punti vendita autorizzati.

Ligabue: il mio viaggio nel MADE IN ITALY PARK

foto di ToniThorimbert

foto di ToniThorimbert

È uscito oggi, venerdì 18 novembre, Made in Italy l’atteso ventesimo disco, e undicesimo di inediti, di Luciano Ligabue. Il suo primo concept album, come ha raccontato lui stesso. “Questo disco è una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese – dice Ligabue – raccontata attraverso la storia di un personaggio (Riko). Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe”.

La tilt track dell’album è accompagnata da un video che vede Ligabue viaggiare verso il parco divertimenti chiamato Made in Italy Park.

GUARDA IL VIDEO DI MADE IN ITALY

Premio De Andrè 2016: Negrita e Clementino tra i vincitori

negritaSi terranno a Roma, Auditorium Parco della Musica, il prossimo 1 dicembre le finali del Premio De Andrè 2016. Giunto alla sua quindicesima edizione, con la direzione artistica di Luisa Melis e di Massimo Cotto, e con la collaborazione di Dori Ghezzi (nella veste di Presidente della Giuria), il Premio è patrocinato dalla Fondazione Fabrizio De André e si avvale della collaborazione di Icompany. Quest’anno saranno i Negrita a ricevere il Premio De André alla Carriera, mentre il Premio per la reinterpretazione dell’opera di Fabrizio sarà assegnato a Clementino.clementino

Nel corso della serata si esibiranno sul palco i 12 finalisti della sezione “Musica”: Efuza (con “Montecristo”), Emanuele Ammendola (con “Saglie”), Massimo Francescon Band (con “Sognando la rivoluzione”), I Profugy (con “Nun da’ retta”), I Pupi di Surfaro (con “Li me’ Paroli”), Isole Minori Settime (con “Non cambiare traccia”), I Treni non portano qui (con “Walter White”), Livio Livrea (con “Nonostante Tutto”), Nunzia Carrozza, vincitrice del sondaggio di Repubblica.it (con “Filastrocca”), Rosso Petrolio (con “Riflessioni sullo schermo del computer”),  Samuela Schiliro’ (con “Niente che non sia tutto”), Tamuna (con “Accussì”) e Vito e le Orchestrine (con “Ho paura”).

 I finalisti della sezione “Poesia” sono: Davide Manicone (con “Mezzi virtuali”), Francesco Carrubba (con “Piacevole catastrofe”), Francesco Luddeni (con “Senza titolo”), Ivan Fedeli (con “L’Alda”), Luca Gallotti (con “Spero non capirai di essere tu la protagonista di questa poesia”), Mariano Gemini con (“La speranza per compagna”), Mauro Barbetti (con “Davanti allo schermo”), Paolo Venditti (con “Endecasillabi forse – VII”), Sacha Piersanti con (“L’ordigno”), Stefano Ciaponi (con “L’Amen di Dresda”), Teo Manzo (con “Il parere degli zitti”) e Tommaso Giacopini (con “Silenzi”).

I finalisti della sezione “Pittura” sono: Alessandra Tamburi (con “Ninetta”), Alessandro De Berti (con “Amico fragile”), Luca Pontassuglia (con “il colore degli ultimi”), Matteo de Divitiis (con “Bocca di rosa”), Nadia Cristoni (con “La canzone di Marinella”) e Paolo Passoni (con “Bocca di rosa”).

 Appuntamento, per la serata, dalle ore 21.00: ingresso 12 euro

WWW.PREMIOFABRIZIODEANDRE.IT

Metallica: Hardwired… To Self Destruct, il nuovo album

metallicacoveralbumhardwiredtoself-destruct“Hardwired rappresenta la fase successiva del nostro viaggio come Metallica e siamo emozionati nel poterla condividere con voi. Se qualcuno di voi ieri ha ascoltato la radio 93x a Minneapolis, ha ascoltato il debutto della prima traccia, Hardwired, e speriamo che la ascolterete molte volte ancora nei prossimi giorni”. Così i Metallica hanno presentato il loro nuovo album Hardwired… To Self Destruct, in uscita domani, venerdì 18 novembre.

In un’intervista rilasciata a Rolling Stone America, Lars Ulrich  ha dichiarato: “La maggior parte delle canzoni sono più semplici rispetto al precedente Death magneticIntroduciamo un mood e ci atteniamo ad esso, piuttosto che fare canzoni, come abbiamo fatto in passato, dove partivamo da un riff per vagare di qui e di là e ci si immergeva in un viaggio attraverso molti paesaggi sonori. Le canzoni sono più lineari. E per ‘meno frenetico’ intendo dire che nelle canzoni ci saranno meno arrivi e partenze”.

Per celebrare l’atteso nuovo album, i Metallica regaleranno a tutti i fan un concerto live in diretta streaming  dalla House of Vans di Londra visibile dalle ore 22.00 su Metallica.com e YouTube.

Ieri intanto la band è stata protagonista di una esilarante puntata del Tonight Show con Jimmy Fallon.

GUARDA IL VIDEO

Questa la tracklist completa di Hardwired… To Self-Destruct:

Disc One

1.      Hardwired

2.      Atlas, Rise!

3.      Now That We’re Dead

4.      Moth Into Flame

5.      Dream No More

6.      Halo On Fire

Disc Two

1.      Confusion

2.      ManUNkind

3.      Here Comes Revenge

4.      Am I Savage

5.      Murder One

6.      Spit Out The Bone

Disc Three (Deluxe Edition Only)

7.      Lords of Summer

8.      Ronnie Rising Medley

9.      When a Blind Man Cries

10.  Remember Tomorrow

11.  Helpless (Live at Rasputin Music)

12.  Hit the Lights (Live at Rasputin Music)

13.  The Four Horsemen (Live at Rasputin Music)

14.  Ride the Lightning (Live at Rasputin Music)

15.  Fade to Black (Live at Rasputin Music)

16.  Jump in the Fire (Live at Rasputin Music)

17.  For Whom the Bell Tolls (Live at Rasputin Music)

18.  Creeping Death (Live at Rasputin Music)

19.  Metal Militia (Live at Rasputin Music)

20.  Hardwired (Live in Minneapolis)

Vasco Rossi: 40 anni sul fronte del palco

vasco-rossi_putland01… Dei ragazzi seduti al bar bevevano tranquillamente, facevano delle freccette di carta e ce le tiravano. Mentre cantavo non sapevo come reagire. Mi sono vergognato talmente tanto… Avevo 26 anni, facevo il dj, guadagnavo soldi, avevo la macchina, un sacco di donne. Ma questa umiliazione era talmente grossa che volevo sprofondare e sparire. Sono sceso dal palco alla fine e ho detto: “Io questo mestiere non lo faccio neanche se me lo ordina il medico. Poi, stavo andando a casa in macchina da solo e a quel punto lì è scattato nella testa un meccanismo: a quel punto ho detto no, adesso mi incazzo come una bestia. Mi è
venuta una rabbia… Io ero uno tranquillo. Da lì è cominciata la storia dei miei concerti rock, perché dopo è stata sempre una guerra…

Così Vasco Rossi ha sempre raccontato i suoi esordi live, tutt’altro che incoraggianti. Che danno ancora di più valore a quello che è poi riuscito a conquistare in seguito. La guerra c’è stata e Vasco l’ha vinta. L’ha vinta perché ha rischiato quando c’era da rischiare (i live del 1990, a San Siro e al Flaminio sembravano a tutti una scommessa perdente), ma soprattutto l’ha vinta perché ha sempre avuto un rispetto assoluto per le persone che lo venivano ad ascoltare. Che fossero poche centinaia o parecchie migliaia, lui ha sempre dato tutto, cantando come se quello fosse sempre l’ultimo concerto della sua vita. Oggi, venerdì 11 novembre, 40 anni dopo il suo primo concerto, proprio per celebrare questa fantastica avventura esce VASCONONSTOP, un’antologia storica che contiene 69 canzoni in ordine cronologico, dall’ultima, Un mondo migliore, alla prima, Jenny.

vascononstopVASCONONSTOP è disponibile in tre originali e uniche versioni:

 1) DELUXE EDITION

4 CD in wallet e un fotobooklet di oltre 50 pagine, il tutto confezionato in una preziosa scatoletta con finitura soft touch. Comprende 69 canzoni, di cui  4 inedite, in ordine cronologico dall’ultima, “Un mondo migliore”,  alla prima, “Jenny”.

2) SPECIAL FAN EDITION

9CD + 2DVD

9CD, 133 canzoni, 8 ore di musica. Include: 4 inediti, 17 remix remix, 111 titoli originali, 1 riedizione del cd  triangolare de Gli Angeli.

2 DVD, 4 ore di video. Una chicca per i collezionisti: il ritrovamento di tre video originali e restaurati, “Domenica Lunatica”, “Il Blasco” e “Muoviti”.  Un fantastico book fotografico di 200pg.

3) EDIZIONE VINILE DELUXE

7LP confezionati singolarmente e stampati su vinile 180gr. Lussuosa anche la scatola con chiusura magnetica. Il box contiene tutte le 69 canzoni della versione 4 CD.

Canzone per canzone il commento di Vasco sui 4 inediti presenti in VASCONONSTOP:

 Un mondo migliore:

 “E’ una canzone di speranza: noi dobbiamo per forza credere in un mondo migliore, noi vogliamo crederci, non ci rinunciamo  e vogliamo anche costruircelo…il mondo migliore.

Lo spunto per il testo mi è venuto con la malinconia che mi è scesa addosso una sera, prima di partire per Los Angeles. Non ne avevo più voglia improvvisamente. Come al solito il dualismo che non mi dà pace: da una parte la voglia di muovermi, l’ignoto m’incuriosisce e mi sfida. Contrapposta a quel dannato bisogno delle.. abitudini di tutta una stagione. E dire che ero contento di partire, è un posto dove potrei anche trasferirmi pensavo.  Ma “quella” noia, dalla quale devo fuggire, è sempre lì, ce l’ho dentro e non c’è niente da fare.

In volo poi, la canzone ha preso altre strade. Dalla difficoltà di adattamento, non è facile lasciarsi tutto alle spalle e cominciare daccapo in un altro posto, un’altra situazione. Al cambiamento che comporta necessariamente ricostruzione. E, last but not least, quel che più conta: la scelta di essere libero. A costo di qualche rimpianto”.

 Come nelle favole:

 “il perfetto quadretto   della coppia che sogna di vivere insieme per tutta la vita…come nelle favole, appunto. Tra sogno e realtà  …noi sappiamo poi come va a finire,  ma non vogliamo rovinare i sogni.. a nessuno.”

 L’amore al tempo dei cellulari:

 “Tempo fa ho letto un libro su come è cambiato il mondo dal secolo scorso, quando c’era il telefono fisso e si rispondeva:”Pronto, chi parla?”, a oggi ventunesimo secolo che il telefono è mobile e smart, neanche rispondi che dall’altra parte ti  si ingiunge: ”Ciao, dove sei?”. Beh,  una bella differenza, se ci pensi. Per me poi che amo soprattutto farmi i fatti miei..”.

 Più in alto che c’è:

 “Forse non tutti sanno che Dodi ha suonato la chitarra in “Una canzone per te”. Un grande chitarrista, oltre a essere un Pooh,  e allora, mi chiese di scrivergli una canzone per un album che avrebbe fatto da solista. Io gliel’ho scritta molto volentieri… lì per lì…e non me ne sono pentito… Ma già mentre gliela consegnavo, sapevo che prima o poi l’avrei voluta cantare anche io.”

 

Coldplay: domenica ospiti a Che tempo che fa

Domenica 13, alle ore 20.00, a Che tempo che fa (Rai3), il frontman Chris Martin al piano e voce e il chitarrista Jonny Buckland eseguiranno dal vivo alcuni brani tratti dal settimo LP in studio dei Coldplay, tra cui la ballata Everglow. Un gustoso antipasto del piatto forte estivo quando la band di Chris Martin suonerà allo stadio San Siro di Milano (il 3 e 4 luglio), due concerti che hanno registrato in brevissimo tempo il tutto esaurito. Da ricordare che domenica scorsa agli MTV EMA 2016 a Rotterdam i Coldplay hanno vinto per il secondo anno consecutivo nella categoria Best Rock.

GUARDA IL VIDEO DI EVERGLOW (LIVE AT BELASCO THEATER)

Robbie Williams: 14 luglio live a Verona

robbie-williamsRobbie Williams ha annunciato, nel corso della conferenza stampa a Londra, il suo nuovo attesissimo tour di stadi in Europa per il 2017. Ventinove concerti in diciotto paesi, a partire dal 2 giugno 2017 all’Etihad Stadium di Manchester. Special guest del tour saranno gli Erasure. Unica data italiana: 14 luglio, Verona, Stadio Bentegodi.

I biglietti saranno in vendita dalle 11 di venerdì 11 novembre su livenation.it e ticketone.it. Gli iscritti al fan club ufficiale potranno accedere ad una prevendita esclusiva di 48 ore, a partire dalle 11 di mercoledì 9 novembre (RobbieWilliams.com/tickets).

 LE DATE

GIUGNO

2- Etihad Stadium, Manchester, UK

6St Mary’s Stadium, Southampton, UK

9 – BT Murrayfield Stadium, Edimburgo, UK

13 – Ricoh Stadium, Coventry, UK

17 – Aviva Stadium, Dublino, Irlanda

21 – Principality Stadium, Cardiff, UK

23 – London Stadium (Queen Elizabeth Olympic Park), Londra, UK

28 – Espirit Arena, Dusseldorf, Germania

 

LUGLIO

1 – AccorHotels Arena, Parigi, Francia

4- Goffertpark, Nijmegen, Olanda

8 – Werchter Festivalpark, Werchter, Belgio

11 – HDI Arena, Hannover, Germania

14Stadio Bentegodi, Verona, Italia

19Commerzbank Arena, Francoforte, Germania

22Olympiastadion, Monaco, Germania

25Waldbühne, Berlino, Germania

29Tele2 Arena, Stoccolma, Svezia

 AGOSTO

4 – Bergenhus Fortress, Bergen, Norvegia

7 – Telia Parken, Copenaghen, Danimarca

10 – Ratina Stadium, Tampere, Finlandia

13 – PGE Narodowy, Varsavia, Polonia

16 – Vingis Park, Vilnius, Lituania

19 – Airport Letnany, Praga, Repubblica Ceca

23 – Groupama Arena, Budapest, Ungheria

26 – Ernst Happel Stadium, Vienna, Austria

29 – Wörthersee Stadium, Klagenfurt, Austria

 SETTEMBRE

2 – Letzigrund Stadium, Zurigo, Svizzera

7 – Ledovi Dvorets Palace, San Pietroburgo, Russia

10 – Olympiski, Mosca, Russia

Intanto il 4 novembre è uscito nei negozi e in digitale The Heavy Entertainment Show, il nuovo album di Robbie Williams.

Questa la tracklist di  Heavy Entertainment Show:

 HEAVY ENTERTAINMENT SHOW

PARTY LIKE A RUSSIAN

MIXED SIGNALS

LOVE MY LIFE

MOTHERFUCKER

BRUCE LEE

SENSITIVE

DAVID’S SONG

PRETTY WOMAN

HOTEL CRAZY (featuring RUFUS WAINWRIGHT)

SENSATIONAL

 La deluxe edition dell’album contiene uno speciale DVD con video e immagini esclusive girate dietro le quinte e altre cinque tracce:

 WHEN YOU KNOW

TIME ON EARTH

I DON’T WANT TO HURT YOU (duetto con JOHN GRANT)

BEST INTENTIONS

MARRY ME

GUARDA IL VIDEO DI PARTY LIKE A RUSSIAN