Green Day’s American Idiot: al Teatro della Luna fino al 12 febbraio

Green Day’s American Idiot,  in scena fino al 12 febbraio al Teatro della Luna di Milano, racconta la crescita di tre giovani amici, Johnny, Will e Tunny, alla ricerca di un senso della loro vita in una società fortemente influenzata dai media, intossicata e senza prospettive.

Nel settembre 2009 Green Day’s American Idiot, con la regia di Michael Mayer, ha debuttato al Berkeley Repertory Theatre, nella città natale dei Green Day, diventando dopo 6 mesi uno spettacolo di successo a Broadway, al St. James Theatre.  A Londra ha debuttato nel 2015 all’Arts Theatre con la regia di Racky Plews.

Questo racconto di formazione, scritto da Billie Joe Armstrong e Michael Mayer, vincitore di due Tony Awards®, è la prima punk rock opera che viene rappresentata in Italia per la regia di Marco Iacomelli. Lo spettacolo ha debuttato lo scorso 21 gennaio al Teatro Coccia di Novara, ottenendo un grande successo di pubblico.

L’energia di 21 giovanissimi attori, una band dal vivo, le musiche dei Green Day, scenografie ispirate a Basquiat, videomapping, luci stroboscopiche per la produzione italiana, terza al mondo dopo Broadway e Londra,

Green Day’s American Idiot è una co-produzione STM – Scuola del Teatro Musicale, Fondazione Teatro Coccia e Reverse Agency, con il sostegno di Fondazione CRT.

americanidiot.it

GUARDA IL TRAILER

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *