Amy Lee:

E’ entrato da ieri in rotazione radiofonica in Italia Love Existsil singolo di Amy Lee, cantautrice e leader degli Evanescence. Il brano, già disponibile in digitale, è un’inedita versione in inglese della hit di Francesca Michielin L’Amore Esiste. Così Amy racconta il processo creativo e l’ispirazione da cui è nato il pezzo: “Quando ero in Italia a girare il video di ‘Speak To Me’, mi sono innamorata di una canzone che ho sentito in radio: ‘L’amore Esiste’ di Francesca Michielin. Questa canzone sembrava seguirmi ovunque, mi è entrata sottopelle e non se ne è più andata. Non sono riuscita a smettere di ascoltarla per l’intero viaggio verso casa. Ho ricostruito il significato del testo e ho iniziato a scrivere la mia personale versione in inglese. Ho condiviso la mia idea con uno dei miei produttori preferiti, Guy Sigsworth, e sono riuscita in qualche modo a convincerlo a venire a New York per lavorare con me sulla canzone. Dave Eggar ha contributo al pezzo con un maestoso arrangiamento d’archi e tutti ci siamo concentrati su questa canzone per una settimana intera ai Flux Studios nel Lower East Side.” Così Amy Lee, cantautrice e leader del gruppo degli Evanescence, ha raccontato la genesi di Love Exists, versione inglese della hit doppio platino di Francesca Michielin L’amore esiste.

 “Lavorare su questo bel progetto – ha raccontato ancora Amy – è stata un’esperienza incredibilmente appagante. E con un team così talentuoso, ispirato, alla mano senza, senza regole o limitazioni. Guy mi ha indirizzato verso nuove strade e ho imparato molte cose. È stato un vero onore lavorare accanto a una persona che ammiro così tanto su qualcosa che al momento non aveva un piano, non era legata a nessun album da fare uscire, e non aveva altro scopo se non quello di seguire il mio istinto. Talvolta è facile arenarsi sugli obiettivi da raggiungere, quando ciò che conta di più nel fare musica, a mio parere, è seguire il cuore. Trovare un modo per soddisfare quel profondo bisogno di esprimere qualcosa che non si può dire con le sole parole”.

ASCOLTA LOVE EXISTS

 

Amy Lee è attualmente in studio con la sua band, Evanescence, e sta lavorando a un nuovo album di inediti che uscirà entro la fine dell’anno. Prima, il 4 luglio 2017, gli Evanescence suoneranno in Italia, al Milano Summer Festival (Ippodromo San Siro)

INFO CONCERTI

Apertura Porte: 19:00

Inizio Concerto: 21:00

Prezzo biglietto:

Posto Unico – Euro 32,00 + €4,80 diritti di prevendita

Posto Unico – Area Pit: €40,00 + €6,00 diritti di prevendita

VIP Package Posto Unico – Area Pit: € 190,00 + € 6,00 diritti di prevendita

 

Prevendite Autorizzate:

Ticketone – www.ticketone.it – 892.101

Pacchetto VIP:

n.1 Biglietto Posto Unico – Area Pit

Meet & Greet con gli Evanescence

Foto ricordo individuale con gli Evanescence

n.1 Cofanetto inciso

n.1 Poster autografato dagli Evanescence (stampa limitata, in esclusiva)

n.1 Pass VIP Laminato commemorativo

Linkin Park: Heavy, il nuovo singolo

I Linkin Park hanno annunciato il loro ritorno con il nuovo album One More Light in uscita il 19 maggio e il nuovo singolo Heavy, feat. Kiiara, già disponibile in streaming e download.

One More Light è il settimo album della band di Los Angeles. Il loro primo album, Hybrid Theory, è l’album di debutto di maggior successo di questo secolo nel loro paese ed è stato certificato “album di diamante” con oltre 10 milioni di copie vendute.

I Linkin Park saranno in concerto in Italia per l’ I-Days Festival di Monza il 17 giugno.

GUARDA L’OFFICIAL LYRIC VIDEO DI HEAVY

Simple Plan: due date in Italia

Per celebrare i quindici anni dal debutto del loro primo album di studio, i Simple Plan, una tra le band pop-punk più acclamate degli ultimi anni, tornano live con il tour che prende il nome da quel loro primo disco: No Pads, No Helmets…. Just Balls 15th Anniversary.  Abbiamo sentito che quest’occasione era importante per guardarsi indietro e per celebrare questa fantastica avventura che abbiamo vissuto come gruppo e come amici… “No Pads, No Helmets… Just Balls” ha cambiato tutto per noi e siamo emozionati all’idea di suonare di nuovo tutte queste canzoni e rivivere un momento delle nostre vite che è pieno di ricordi così meravigliosi”.

Il tour partirà l’11 marzo dal Canada e arriverà in Italia il 14 giugno a Padova (Gran Teatro Geox) e il 16 giugno a Milano (Fabrique). I biglietti saranno disponibili in prevendita al prezzo speciale di € 21,00 + diritti di prevendita grazie a www.iovado.club e Live Nation presale dalle ore 11.00 di Giovedì 9 Febbraio per sole 24 ore. Biglietti disponibili dalle ore 11.00 di Venerdì 10 Febbraio su www.ticketone.it

Ricordiamo che No Pads, No Helmets… Just Balls è stato certificato doppio Disco di Platino negli Stati Uniti e in Messico e ha conquistato il quinto Disco di Platino in Indonesia. In Australia, Giappone, Malesia, Repubblica delle Filippine è stato certifica Disco di Platinoe certificatoDisco d’Oro in Brasile, Nuova Zelanda, Singapore e Regno Unito. Nell’album sono presenti alcuni delle loro hit più famose come I’d Do Anything, I’m Just A Kid, Addicted e Perfect.

GUARDA IL VIDEO DI PERFECT

Green Day’s American Idiot: al Teatro della Luna fino al 12 febbraio

Green Day’s American Idiot,  in scena fino al 12 febbraio al Teatro della Luna di Milano, racconta la crescita di tre giovani amici, Johnny, Will e Tunny, alla ricerca di un senso della loro vita in una società fortemente influenzata dai media, intossicata e senza prospettive.

Nel settembre 2009 Green Day’s American Idiot, con la regia di Michael Mayer, ha debuttato al Berkeley Repertory Theatre, nella città natale dei Green Day, diventando dopo 6 mesi uno spettacolo di successo a Broadway, al St. James Theatre.  A Londra ha debuttato nel 2015 all’Arts Theatre con la regia di Racky Plews.

Questo racconto di formazione, scritto da Billie Joe Armstrong e Michael Mayer, vincitore di due Tony Awards®, è la prima punk rock opera che viene rappresentata in Italia per la regia di Marco Iacomelli. Lo spettacolo ha debuttato lo scorso 21 gennaio al Teatro Coccia di Novara, ottenendo un grande successo di pubblico.

L’energia di 21 giovanissimi attori, una band dal vivo, le musiche dei Green Day, scenografie ispirate a Basquiat, videomapping, luci stroboscopiche per la produzione italiana, terza al mondo dopo Broadway e Londra,

Green Day’s American Idiot è una co-produzione STM – Scuola del Teatro Musicale, Fondazione Teatro Coccia e Reverse Agency, con il sostegno di Fondazione CRT.

americanidiot.it

GUARDA IL TRAILER