Robbie Williams: 14 luglio live a Verona

robbie-williamsRobbie Williams ha annunciato, nel corso della conferenza stampa a Londra, il suo nuovo attesissimo tour di stadi in Europa per il 2017. Ventinove concerti in diciotto paesi, a partire dal 2 giugno 2017 all’Etihad Stadium di Manchester. Special guest del tour saranno gli Erasure. Unica data italiana: 14 luglio, Verona, Stadio Bentegodi.

I biglietti saranno in vendita dalle 11 di venerdì 11 novembre su livenation.it e ticketone.it. Gli iscritti al fan club ufficiale potranno accedere ad una prevendita esclusiva di 48 ore, a partire dalle 11 di mercoledì 9 novembre (RobbieWilliams.com/tickets).

 LE DATE

GIUGNO

2- Etihad Stadium, Manchester, UK

6St Mary’s Stadium, Southampton, UK

9 – BT Murrayfield Stadium, Edimburgo, UK

13 – Ricoh Stadium, Coventry, UK

17 – Aviva Stadium, Dublino, Irlanda

21 – Principality Stadium, Cardiff, UK

23 – London Stadium (Queen Elizabeth Olympic Park), Londra, UK

28 – Espirit Arena, Dusseldorf, Germania

 

LUGLIO

1 – AccorHotels Arena, Parigi, Francia

4- Goffertpark, Nijmegen, Olanda

8 – Werchter Festivalpark, Werchter, Belgio

11 – HDI Arena, Hannover, Germania

14Stadio Bentegodi, Verona, Italia

19Commerzbank Arena, Francoforte, Germania

22Olympiastadion, Monaco, Germania

25Waldbühne, Berlino, Germania

29Tele2 Arena, Stoccolma, Svezia

 AGOSTO

4 – Bergenhus Fortress, Bergen, Norvegia

7 – Telia Parken, Copenaghen, Danimarca

10 – Ratina Stadium, Tampere, Finlandia

13 – PGE Narodowy, Varsavia, Polonia

16 – Vingis Park, Vilnius, Lituania

19 – Airport Letnany, Praga, Repubblica Ceca

23 – Groupama Arena, Budapest, Ungheria

26 – Ernst Happel Stadium, Vienna, Austria

29 – Wörthersee Stadium, Klagenfurt, Austria

 SETTEMBRE

2 – Letzigrund Stadium, Zurigo, Svizzera

7 – Ledovi Dvorets Palace, San Pietroburgo, Russia

10 – Olympiski, Mosca, Russia

Intanto il 4 novembre è uscito nei negozi e in digitale The Heavy Entertainment Show, il nuovo album di Robbie Williams.

Questa la tracklist di  Heavy Entertainment Show:

 HEAVY ENTERTAINMENT SHOW

PARTY LIKE A RUSSIAN

MIXED SIGNALS

LOVE MY LIFE

MOTHERFUCKER

BRUCE LEE

SENSITIVE

DAVID’S SONG

PRETTY WOMAN

HOTEL CRAZY (featuring RUFUS WAINWRIGHT)

SENSATIONAL

 La deluxe edition dell’album contiene uno speciale DVD con video e immagini esclusive girate dietro le quinte e altre cinque tracce:

 WHEN YOU KNOW

TIME ON EARTH

I DON’T WANT TO HURT YOU (duetto con JOHN GRANT)

BEST INTENTIONS

MARRY ME

GUARDA IL VIDEO DI PARTY LIKE A RUSSIAN

Green Day: vittoria agli MTV EMA con dedica

2gdphoto-credit-frank-maddocks-extralarge_1471542925925Ieri sera, domenica 6 novembre, a Rotterdam, i Green Day hanno vinto il Global Icon Award, uno dei tanti premi messi in palio durante l’MTV EMA 2016. La band, sempre molto sensibile alle questioni politiche del loro Paese, ha voluto ringraziare soprattutto per una cosa: essere fuori dal Paese durante “queste elezioni orribili“.

GUARDA IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE

Periodo d’oro, questo per i Green Day che, oltre al premio, si godono il successo del loro ultimo album Revolution Radio, lanciato dal singolo Bang Bang, in Italia subito numero 1 della classifica di vendita.

GUARDA IL VIDEO DI BANG BANG

Ricordiamo che il tour europeo della band partirà proprio dall’Italia, a gennaio, con 4 date: 10/1 Torino, 11/1 Firenze, 13/1 Bologna, 14/1 Milano

Bon Jovi: This house in not for sale, il nuovo album

bon-jovi_cover-albumthis-house-is-not-for-sale_mLa cover del nuovo disco dei Bon Jovi, da oggi nei negozi, racconta molto del suo contenuto: è una foto in bianco e nero scattata da Jerry Uelsmann che ritrae una vecchia casa ancorata alle sue profonde radici. Jon Bon Jovi è stato ispirato da questa foto fin dalla prima volta che l’ha vista qualche anno fa e l’immagine gli è rimasta in mente mentre scriveva la title track dell’album This House Is Not For Sale. Quella immagine racconta la nostra storia… ed ora è la cover del nostro album – racconta Jon Bon Jovila title track parla di integrità e di quello che abbiamo passato in questi ultimi 3 anni. Siamo diventati ancora più legati e, come dice il testo, “questo cuore, quest’anima e questa casa non è in vendita”.

This house in not for sale è il 14mo album di studio dei Bon Jovi dal debutto nel 1984. Per questo lavoro i Bon Jovi si sono ritrovati a lavorare con il produttore John Shanks che ha iniziato a lavorare con loro nel 2005 per il disco di Platino “Have a nice day” (#1 in 15 Paesi).

Questa la tracklist della versione standard (cd, digitale e vinile):

1. “This House Is Not For Sale”

2. “Living With The Ghost”

3. “Knockout”

4. “Labor Of Love”

5. “Born Again Tomorrow”

6. “Roller ­Coaster’

7. “New Year’s Day”

8. “The Devil’s In The Temple”

9. “Scars On This Guitar”

10. “God Bless This Mess”

11. “Reunion”

12. “Come On Up To Our House”

Nella deluxe edition sono contenute altre 5 canzoni:

13. “Real Love”

14. “All Hail The King”

15. “We Don’t Run”

16. “I Will Drive You Home.”

17. “Goodnight New York”

GUARDA IL VIDEO DI THIS HOUSE IS NOT FOR SALE

Oasis: le prime tre clip da Oasis: Supersonic

Il 7, 8 e 9 novembre, come già scritto giorni fa, sarà possibile vedere al cinema Oasis: Supersonic, il lungometraggio sulla storia inedita della band di Manchester diretto da Mat Whitecross e realizzato dagli stessi produttori del documentario Amy.

Qui sotto, le prime tre clip dal film.

LA PRIMA APPARIZIONE DEGLI OASIS IN TV

IL CONCERTO A EARLS COURT

IL CONCERTO IN GIAPPONE

Ligabue: pre-order di Made in Italy

coverDa oggi, venerdì 4 novembre, con il pre-order del disco di Luciano Ligabue MADE IN ITALY su iTunes (al link http://apple.co/2dLSMzy) si ricevono subito i brani Ho fatto in tempo ad avere un futuro (che non fosse soltanto per me) e Dottoressa, oltre a G come Giungla e La Vita facile.  Così Ligabue ha raccontato il suo album: «È una dichiarazione d’amore “frustrato” verso il mio Paese raccontata attraverso la storia di un personaggio. Si tratta di un vero e proprio concept album (il mio primo) ma è comunque composto di canzoni. Canzoni che godono di una vita propria ma che in quel contesto, tutte insieme, raccontano la storia di un antieroe».

Questa la tracklist di MADE IN ITALY:

La Vita Facile

Mi Chiamano Tutti Riko

È Venerdì, Non Mi Rompete I Coglioni

Vittime E Complici

Meno Male

G Come Giungla

Ho Fatto In Tempo Ad Avere Un Futuro

L’Occhio Del Ciclone

Quasi Uscito

Dottoressa

I Miei Quindici Minuti

Apperò

Made In Italy

Un’Altra Realtà

L’album, che uscirà il 18 novembre, è stato anticipato dal singolo G come Giungla.

GUARDA IL VIDEO DI G COME GIUNGLA

Fiorella Mannoia: le donne che combattono

combattente_coverStorie di donne che combattono: è questo il filo conduttore dell’album. Nella vita combattiamo tutti per qualcosa: per un’idea, per un’ingiustizia, per un traguardo, per la ricerca di un’affermazione e di un’identità. Le molle sono tante, lo scopo alla fine è uno: si combatte per la felicità“. E ancora, citando un verso della sua canzone: “Chi non lotta per qualcosa ha già comunque perso.” Così Fiorella Mannoia ha presentato il suo nuovo album, Combattente, che si compone di 11 brani inediti, in uscita oggi, venerdì 4 novembre.

Molte le “firme” che hanno collaborato alla realizzazione dell’album, autori della nuova generazione, ma anche storici nomi della canzone d’autore: Ivano Fossati (in un brano in cui Fiorella è autrice del testo e Fossati delle musiche), Giuliano Sangiorgi, Federica Abbate, Cheope, Fabrizio Moro, Bungaro, Cesare Chiodo e anche la stessa Fiorella Mannoia.

Combattente è stato anticipato in radio dall’omonimo singolo, scritto da Federica Abbate e Cheope.

Il video del brano è la prima parte del progetto Combattenti, in cui la regista Consuelo Catucci ha raccontato “per immagini” alcuni brani dell’album. Il video è stato girato a

GUARDA IL VIDEO DI COMBATTENTE

 

Da oggi Fiorella Mannoia incontra i fan, nelle principali librerie La Feltrinelli di tutta Italia, per presentare il nuovo album. Queste le date:

4 novembre – Roma (via Appia Nuova 427, ore 18.00)

7 novembre – Napoli (via Santa Caterina a Chiaia, 23 – Angolo Piazza Dei Martiri, ore 18.30)

8 novembre – Milano (Piazza Piemonte 2, ore 18:30)

9 novembre – Torino (Stazione Di Porta Nuova, ore 18:30)

10 novembre – Genova (via Ceccardi 16, ore 18.00)

11 novembre – Verona (via Quattro Spade 2, ore 18.00)

12 novembre – Firenze (Piazza Della Repubblica 26, ore 18.30)

15 novembre – Bari (via Melo 119, ore 18.30)

17 novembre – Catania (via Etnea 285, ore 18.00)

18 novembre – Palermo (via Camillo Benso Conte di Cavour 133, ore 18.00)

A dicembre, invece, partirà COMBATTENTE IL TOUR che vedrà Fiorella live sui palchi dei più prestigiosi teatri italiani. Biglietti in prevendita, nel circuito Ticket One e nei punti vendita autorizzati.

 Queste le date:

1 dicembre – Bergamo (Teatro Creberg)

2 dicembre – Brescia (Teatro Pala Banco)

4 dicembre – Firenze (Teatro Verdi)

5 dicembre – Bologna (Teatro Europauditorium)

7 dicembre – Ancona (Teatro Delle Muse)

9 dicembre – Bari (Teatro Team)

10 dicembre – Cesena (Nuovo Teatro Carisport)

12 dicembre – Milano (Teatro Degli Arcimboldi)

15 dicembre – Padova (Gran Teatro Geox)

16 dicembre – Torino (Auditorium Del Lingotto)

19 dicembre – Assisi (Teatro Lyrick)

17 dicembre – Sanremo (Teatro Ariston)

20 dicembre – Livorno (Teatro Goldoni)

22 dicembre – Roma (Auditorium Parco Della Musica)

www.fiorellamannoia.it

www.facebook.com/Fiorella-Mannoia-218596532052

twitter.com/fiorellamannoia

Avenged Sevenfold: The Stage, album a sorpresa

avenged-sevenfold-the-stage-album-artwork-mediaNonostante non sia stato preceduto da battage pubblicitario (anzi, è stato pubblicato a sorpresa), l’ultimo album degli Avenged Sevenfold The Stage è subito salito nella Top10 di iTunes Italia.

 Il quintetto del sud della california (M. Shadows alla voce, Synyster Gates e Zacky Vengeance alla chitarra, Johnny Christ al basso e Brooks Wackerman alla batteria) ha dato la notizia dell’uscita dell’album la scorsa notte sorprendendo milioni di fan che stavano guardando il diretta streaming la performance dal tetto della Capitol Records Tower di Hollywood.

Questo album segna anche la prima collaborazione con il batterista Brooks Wackerman, noto per il suo lavoro con i Bad Religion e la cui discografia include anche album con Tenacious D e Suicidal Tendencies.

Un paio di settimane fa la band ha pubblicato un video per la title track . Diretto da Chris Hopewell (Radiohead, The Killers), il clip ha già ottenuto più di 6 milioni di views.

GUARDA IL VIDEO DI THE STAGE

Il prossimo 6 gennaio partirà il tour della band . Tra le nuove date è prevista una tappa in Italia al Mediolanum Forum d’Assago a Milano il prossimo 21 febbraio 2017.

Come special guest in tutte le date del tour ci saranno i Disturbed, mentre gli In Flames apriranno le date in Gran Bretagna e gli Chevelle quelle nel resto d’Europa.

Calendario 2017:

 Gennaio:

Sabato 6          Dublino, 3 Arena

Martedì 10       Glasgow, The SSE Hydro

Giovedì 12       Newcastle, Metro Radio Arena

Domenica 15  Sheffield Arena

Lunedì 16        Manchester Arena

Martedì 17       Birmingham, Genting Arena

Giovedì 19       Cardiff, Motorpoint Arena

Venerdì 20       Nottingham, Motorpoint Arena

Sabato 21        Londra, 02 Arena

Febbraio:

Domenica 12   Francoforte, Festhalle

Lunedì 13         Amburgo, Sporthalle

Mercoledì 15    Berlino, Arena Berlin

Giovedì16         Dusseldorf, Mitsubishi Electric Halle

Satbato 18        Amsterdam, Ziggo Dome

Lunedì 20         Stuttgart, Porsche Arena

Martedì 21        Milano, Mediolanum Forum d’Assago

Giovedì 23        Vienna, Wiener Stadthalle

Sabato 25         Monaco, Zenith

Domenica 26   Zurigo, Halle 622

Martedì 28        Lille, Zenith Arena

Marzo:

Mercoledì 1      Lussemburgo, Rockhal

Giovedì 2          Parigi, Accord Hotels Arena

Sabato 4           Copenhagen, Valby Hallen

Martedì 7          Helsinki, Hartwall Arena

Giovedì 9          Stoccolma, Ericsson Globe

Venerdì 10        Oslo, Telenor

Gianluca Grignani: 20 anni da festeggiare sul palco

grignaniA pochi mesi dall’uscita dell’album Una strada in mezzo al cielo (Sony Music Italy) in cui celebra i suoi primi vent’anni di attività con, tra gli altri, Ligabue, Carmen Consoli, Luca Carboni, Elisa, Gianluca Grignani annuncia il suo ritorno live con due unici eventi in italia dal titolo Rock 2.0, in programma per dicembre a Milano (l’1, Alcatraz) e a Roma (il 3, Atlantico).“E’ tutto pronto: le luci, il suono, lo spettacolo! Non vedo l’ora di saltare sul palco per non scendere più per un bel po’ di tempo. Vi aspetto su questa strada in mezzo al cielo per festeggiare insieme questi lacerati e polverosi 20 anni di musica!”, dice Grignani. E aggiunge:”Sono io il Rock 2.0: ossia, sono l’uomo e l’artista oggi i due aspetti in me sono inscindibili. Ho bisogno di tornare più forte di prima. Quest’estate ho fatto dei live acustici a sorpresa proprio per prepararmi al meglio per questi due importanti eventi. Saranno gli unici e i soli, non ci saranno altre occasioni per vedermi in concerto!”

I biglietti sono disponibili su TicketOne e nelle prevendite abituali.

 Facebook.com/grignanigianluca

Twitter.com/grignanipage

Plus.google.com/+GianlucaGrignaniOfficial

GUARDA IL VIDEO DI UNA STRADA IN MEZZO AL CIELO