Muse: il miglior album rock è Drones

MUSE_DRONES-COVER-2400Trionfo per i Muse ai Grammy, che si sono svolti questa notte a Los Angeles. Miglior album rock è stato proclamato Drones, il loro ultimo lavoro.

Drones contiene 12 tracce, tra cui il discorso di JFK e una citazione del Requiem di Pierluigi  da Palestrina. “Questo album  – ha raccontato Matt Bellamy – analizza il viaggio di un essere umano, dalla sua perdita di speranza e dal senso di abbandono,  all’indottrinamento dal sistema affinché si diventi droni umani, fino alla defezione terminale da parte degli oppressori. Per me  un ‘drone’ è uno psicopatico metaforico che permette comportamenti  psicopatici  senza possibilità di appello. Il mondo è dominato da droni che utilizzano droni per trasformarci tutti in droni”.

TRACKLIST: 1. Dead Inside; 2. Drill Sergeant; 3. Psycho; 4. Mercy; 5. Reapers; 6. The Handler; 7. JFK; 8. Defector; 9. Revolt; 10. Aftermath; 11. The Globalist; 12. Drones.

I Muse suoneranno a Milano, al Forum di Assago, il 14, 15, 17, 18, 20 e 21 maggio prossimi. Sei date nella stessa location praticamente già esaurite.

GUARDA IL TRAILER DEL DRONES WORLD TOUR

I Muse sono Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme. Da quando si sono formati, nel 1994, hanno pubblicato 6 album da studio vendendo oltre 17 milioni di copie in tutto il mondo.

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *