Foo Fighters: promessa mantenuta

photo by  Ringo

photo by Ringo

Potenza della musica e di internet. Quando Fabio Zaffagnini ha l’idea di riunire mille tra musicisti e cantanti per fargli suonare Learn To Fly e convincere così gli autori di quel brano, i FOO FIGHTERS ad aggiungere Cesena come tappa del loro tour, ai più sembra un’idea irrealizzabile. Ed in effetti di problemi gli organizzatori, riuniti sotto il progetto di Rockin 1000, ne incontrano parecchi. Ma alla fine, il 26 luglio del 2015, 350 chitarristi, 250 batteristi, 150 bassisti e 250 cantanti si ritrovano tutti insieme al Parco Ippodromo di Cesena per suonare Learn to fly  sotto la direzione del maestro Marco Sabiu.

Il video ovviamente diventa subito virale e viene inviato anche a Dave Grohl, leader della band. “Non dimenticherò mai quel giorno – ha raccontato Dave – in cui gli amici inondarono il mio cellulare di messaggi che mi segnalavano un video su Youtube. Pensando che si trattasse solamente di un altro gatto rimasto bloccato in un sacchetto di carta non l’ho guardato, ma dopo 10mila messaggi ho cliccato: aver visto così tante persone che hanno messo tempo, fatica e amore mi ha commosso fino alle lacrime. E’ difficile esprimere a parole quanto mi abbia fatto sentire onorato, è stata una delle esperienze più belle di tutta la mia vita“. Grohl, dopo aver visto il video, promise di venire a suonare a Cesena ed ha deciso di mantenere l’impegno. “Sono emozionato e onorato di venire a suonare a Cesena, un’esperienza così capita una volta nella vita“. I Foo Fighters dunque il prossimo  3 novembre, prima di fare tappa all’Unipol di Bologna il 13 novembre e al Pala Alpitour di Torino il 14 novembre, si esibiranno a Cesena.

GUARDA IL VIDEO DI ROCKIN 1000

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *