Vasco Rossi: Il Decalogo a Venezia

Il Decalogo di Vasco_Press release RAI-1Noi pensiamo di essere i nostri pensieri, ma in realtà i pensieri sono delle cose che nascono un po’ da sole…” È una delle citazioni di VASCO ROSSI presenti nel film di Fabio Masi Il Decalogo di Vasco, nel quale l’uomo e la rockstar si raccontano. Il film verrà presentato in anteprima al Festival del Cinema di Venezia, presente lo stesso Vasco, venerdì 11 settembre, alle ore 21, presso la Sala Darsema del Lido.

Questo il commento del regista del film: “Il Decalogo di Vasco è un surreale monologo interiore della “Sagoma” di Vasco Rossi. Un viaggio di due amici apparentemente senza meta che risponde ad un interrogativo immediato: dove stanno portando la sagoma?… Nell’opera emerge il conflitto tra l’essere o non essere la rockstar, rappresentato nei pensieri e nelle riflessioni di Vasco…Schermata 2015-09-02 a 13.11.38

I capitoli del film, appunto dieci, procedono tra visioni ed emozioni, sogni e incubi, conscio ed inconscio, toccando temi esistenziali anche duri ma facendolo con la leggerezza e l’ironia che accomunano il regista Masi a Vasco Rossi.

I DIECI CAPITOLI

1 Preludio

2 Retrofronte del Palco

3 Vascologia

4 Niente di Vero

5 Profondo Rossi

6 Metodo Parazza

7 InKurtZioni

8 Cartone Animato

9 Essere Vasco

10 Il decalogo di Vasco.

Nell’ultimo capitolo gli autori annunciano una sorprendente anticipazione.

Dopo la presentazione a Venezia, il film verrà trasmesso su Rai3 Domenica 20 Settembre in seconda serata

La trama:

Un immaginario quanto reale “viaggio” che due amici sono costretti a fare con…il ” Cartone Animato” di Vasco Rossi.   Se ne vedono e…sentono di belle in  una 500 con l’ingombrante “sagoma” in cartone altezza uomo,  di Vasco Rossi! Il  vero protagonista del film è la “sagoma” di Vasco, il suo avatar, la  sigaretta (…elettronica) in bocca e lo sguardo azzurro sempre oltre, che ispira parole e pensieri liberi. Sogni e incubi. Tra il conscio e l’inconscio.

  GUARDA IL TRAILER DEL FILM

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *