Pino Daniele: l’ultimo concerto

Progetto1_Layout 1Gli album postumi, diciamo la verità, mettono sempre addosso un po’ di malinconia, soprattutto quando, com’è questo il caso, escono a pochi mesi dalla scomparsa dell’artista. Nella fattispecie, poi, parliamo di uno dei più grandi cantanti che la musica popolare italiana abbia prodotto, PINO DANIELE. Uno che se n’è andato troppo presto e che non può non aver lasciato un vuoto difficilmente superabile.

Questo NERO A METà live IL CONCERTO – Milano, 22 Dicembre 2014, che esce oggi, martedì 9 giugno, ha però il pregio di riproporci un Pino Daniele nel suo habitat naturale, quel palco dal quale non si sarebbe mai staccato. Il doppio album immortala tutte le note e le emozioni dell’ultimo concerto di Pino che ha avuto come protagoniste, lo scorso 22 dicembre al Mediolanum Forum di Assago-Milano, tutte le canzoni contenute nell’omonimo terzo album di Pino del 1980 ed altri grandi successi.

L’album contiene anche un brano inedito, Abusivo, realizzato grazie all’unione del recupero di un provino del 1975, con chitarra e voce originali dell’epoca, e una jam session registrata nel 2015 con Tullio De Piscopo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo all’organo.

PINO DANIELE_Sinfonico 1_bNero a Metà Live (Blue Drag Publishing/Sony Music) è disponibile nelle versioni DOPPIO CD (con un booklet fotografico di 60 pagine per ricordare tutte le tappe del Tour tra backstage, prove, e concerti), DOPPIO VINILE 180 gr. (con un booklet fotografico di 16 pagine) ed in versione digitale dove sarà contenuto come bonus track anche il demo originale di Abusivo, datato 1975.

Questa la track listing di NERO A METÀ LIVE (versione Doppio Cd): CD1 A testa in giù, I Say i sto cca, A me me piace o blues, Voglio di più, Resta resta cu mme, Alleria, Appocundria, Sulo pe parlà, “Na tazzulella ‘e caffè, I Got the Blues, Quando, Chi tene o mare; CD2 Abusivo (inedito del 1975), Sotto ‘o sole, E so cuntento ‘e sta, Quanno chiove, Musica musica, Nun me scuccià, Puozz passa’ nu guaio, Tutta n’ata storia, O scarrafone, Yes I Know My Way

 

 

Of Monsters and Men: uscito My Head in an animal, il nuovo album

Of Monsters & Men (Photo di Meredith Truax)

Of Monsters & Men (Photo di Meredith Truax)

My Head in an animal, il loro primo album uscito 4 anni fa, aveva venduto oltre 2 milioni di copie nel mondo, ed è per questo che intorno al nuovo lavoro della band islandese dei OF MONSTERS AND MEN c’era molta attesa. Attesa terminata visto che oggi, lunedì 8 giugno, in digitale (e da domani nei negozi) esce Beneath The Skin, il secondo album della band islandese.

L’album è stato registrato durante lo scorso anno tra l’Islanda e la California, è co-prodotto da Rich Costey (Muse, Death Cab for Cutie, Foster The People, Interpol) ed è stato anticipato dal singolo Crystals (GUARDA IL VIDEO).

La band partirà a Maggio per un lungo tour mondiale che farà tappa a luglio anche in Italia per due date: il 7 luglio a Milano per Unaltrofestival e l’8 luglio a Roma(Auditorium Parco della Musica). Per informazioni www.comcerto.it.

 

Neffa: ritorno con Sigarette

Cover-Sigarette-Neffa_bNEFFA è tornato. Mancava da due anni. Esattamente dal grande successo riscosso con il disco Molto Calmo contenente tre singoli certificati d’oro : Molto Calmo, Quando sorridi e Dove sei. Per il suo ritorno, Giovanni Pellino, questo il suo nome all’anagrafe, ha scelto un brano Sigarette, nuovo singolo che anticipa il suo ottavo progetto discografico la cui uscita è prevista per il prossimo settembre

“E’ un brano molto particolare ha dichiarato – Neffa – certo è molto orecchiabile sin dal primo ascolto ma, come dire, c’è di più. C’è qualcosa che non è nella musica né nelle parole. Qualcosa che è in grado di farmi venire la pelle d’oca. Spero che sia così anche per chiunque lo ascolti”

L’artista, considerato uno dei precursori dell’hip hop italiano e uno dei massimi esponenti del rap del nostro paese, ha anche mostrato nel corso della sua carriera, una straordinaria poliedricità anche come cantautore e produttore discografico. Sette dischi all’attivo e molti successi tra i quali vi ricordiamo Aspettando il sole, l’indimenticabile La mia signorina, Prima di andare via. Neffa è stato anche l’autore  della colonna sonora di del film Saturno Contro di Ferzan Ozpetek, il cui tema principale, Passione gli è valso il Nastro d’Argento 2007 per il miglior componimento musicale.

Il video di Sigarette (GUARDA) è stato girato nelle strade di Roma Bologna e Napol, la regia è di Cosimo Alemà.

Modà: appuntamento a San Siro nel 2016

la locandina del concerto pubblicata sulla pagina facebook dei Modà

La locandina del concerto pubblicata sulla pagina facebook dei Modà

Ritorno a sorpresa per i MODÀ, che, dopo l’incredibile successo del Gioia Tour, annunciano per il prossimo anno, esattamente per il 18 giugno del 2016, allo Stadio San Siro di Milano, una data evento del tour di quello che sarà il loro nuovo album: Passione Maledetta.

Da domani, sabato 6 giugno, apriranno le prevendite per tutti gli iscritti al fan club ufficiale dei Modà, mentre da lunedì 8 giugno dalle ore 11.00 saranno disponibili i biglietti su www.ticketone.it; Da lunedì 15 giugno, poi, sarà possibile acquistare il biglietto nelle prevendite abituali a partire da lunedì 15 giugno.

The Fratellis: Me and the Devil, nuovo singolo

image004New Musical Express li definì, nel 2006, la migliore nuova band britannica. Ed effettivamente THE FRATELLIS, rock band scozzese formata da John Lawler (alias Jon Fratelli, chitarra e voce), Barry Wallace (alias Barry Fratelli, basso) e Gordon McRory (alias Mince Fratelli, batteria), in questi loro primi dieci anni di attività (si sono formati nel 2005, a Glasgow) hanno sfornato tre album di un certo livello (Costello Music, 2006; Here We Stand, 2008; We Need Medicine, 2013) raggiungendo un picco di popolarità nel 2006 grazie alla trascinante Chelsea Dagger (GUARDA IL VIDEO)

Oggi, a due anni di distanza dall’ultimo lavoro, la band annuncia per fine agosto il nuovo album, Eyes Widem Tongue Tied, prodotto da Tony Hoffer (M83, Depeche Mode and Belle & Sebastian), già con loro nella lavorazione del loro cd di debutto. Il nuovo album è stato anticipato dal singolo Me And The Devil (ASCOLTA)

Ricordiamo che la band sarà in Italia per esibirsi dal vivo.

ECCO LE DATE
Giovedì 2 luglio –
RUGBY SOUND FESTIVAL – Parabiago

Venerdì 3 luglio – L’ ALTRA CITTA FESTIVAL – Roma

Sabato 4 luglio – MAMAMIA – Senigallia

per info concerti: www.hubmusicfactory.com

Maroon 5: Adam Levine nudo nel nuovo video

adamNel 2013, il settimanale People lo aveva eletto come “L’uomo più sexy del mondo” e lui, Adam Levine, leader dei MAROON 5, ci tiene a far sapere che, dopo due anni, se la combatte ancora. E lo fa mostrandosi nudo nel nuovo video del suo gruppo This Summer’s Gonna Hurt Like A Motherf****r (GUARDA)Il brano è disponibile nella versione digitale dell’ultimo disco V sia in versione standard che deluxe.

Ricordiamo che mancano pochi giorni all’arrivo dei Maroon 5 a Milano. La band si esibirà il 12 giugno al Mediolanum Forum di Assago (Mi) per l’unica data italiana (SOLD OUT) del tour mondiale 2015. Per informazioni www.livenation.it

Vasco Rossi: tutto pronto per l’esordio del Live Kom 2015

Vasco durante le prove del suo tour

Vasco durante le prove del suo tour

In una recente intervista al mensile Rolling Stone (ora in edicola), ha detto: “Io scrivo le canzoni per gioco, faccio i dischi per scherzo, poi salgo sul palco e faccio sul serio”. Sarà per questo che un tour di VASCO ROSSI ha il potere di rendere speciale un’estate. Un po’ come i mondiali per un appassionato di calcio. Con la differenza che qui non c’è né il rischio di annoiarsi né di vedere la propria squadra perdere. No, a un concerto di Vasco si esce sempre tutti vittoriosi.

Siamo qui per portarvi un po’ di gioia, urlava qualche tour fa Vasco dal palco. Missione compiuta da ormai più di trent’anni. Perché le canzoni di Vasco sono entrate nel nostro DNA, perché, come dice lui, andare a un suo concerto è un po’ come farsi psicanalizzare, è un po’  come scoprire che certe paure, certe insicurezze ce l’abbiamo in tanti e cantarcele addosso è già un buon modo per esorcizzarle.

Un palco a forma di astronave accoglierà Vasco e la sua band

Un palco a forma di astronave accoglierà Vasco e la sua band

E poi c’è l’aspetto spettacolare della faccenda. Vasco è uno che nei concerti ha sempre investito molto. A livello di strutture (anche quest’anno il palco si annuncia imponente) e, soprattutto, di band. Ha avuto la fortuna e la bravura di scegliere, negli anni, musicisti perfetti per il progetto. Stef Burns ne è l’esempio più eclatante. Ma anche le due new entry dello scorso anno, il batterista Will Hunt e il chitarrista Vince Pastano, hanno contribuito a dare nuova linfa vitale alle canzoni di Vasco. E poi c’è lui, il Komandante, che con coraggio ama rimettere sempre tutto in discussione (i suoni ai confini dell’heavy se li aspettavano in pochi, lo scorso anno), che non tradisce mai e che per non farsi trovare fisicamente impreparato da questa vera e propria maratona rock (14 date concentrate in poco più di un mese) accetta anche le odiate sedute di corsa giornaliera. Come al solito massima cura nella scelta della scaletta. “Ci saranno molti pezzi dell’album nuovo, quindi non sarà un concerto celebrativo: ci metterò anche il mio passato, ma con uno sguardo al futuro. Al Vasco di domani”.

A questo punto, con il palco montato allo stadio San Nicola di Bari, sede della prima data del LIVE KOM 2015, non ci rimane altro che aspettare domenica 7 giugno per vedere cos’altro avrà tirato fuori dal suo cilindro, o meglio, dal suo cappellino quel diavolo di un Vasco. Sicuri che, ancora una volta, sulle note di Albachiara ce ne andremo via un po’ più leggeri e molto, molto più felici di prima.

GUARDA IL VIDEO DELLE PROVE IN PUGLIA

LA BAND

Stef Burns, chitarra; Claudio Golinelli, basso; Vince Pastano, chitarra; Will Hunt, batteria; Alberto Rocchetti, tastiere; Frank Nemola, tromba e tastiere; Andrea Innesto, sax e cori; Clara Moroni, cori.

LE DATE

sito3

Wind Music Awards 2015: tutti gli artisti premiati

WMA_Arena_untitled_foto Scozzese_bGiovedì 4 giugno, in diretta in prima serata su RaiUno, dall’Arena di Verona andranno in onda i Wind Music Awards 2015. Giunta alla nona edizione, la manifestazione sarà condotta per il quarto anno consecutivo da Carlo Conti e Vanessa Incontrada che, in un’Arena di Verona gremita che ha già registrato il SOLD OUT in prevendita, premieranno e ospiteranno le performance dei volti dei maggiori successi degli ultimi 12 mesi.

Nel corso della manifestazione saranno premiati gli artisti italiani che, tra maggio 2014 e maggio 2015, hanno raggiunto con i loro album i traguardi “oro”, “platino” e “multi platino” e con i loro singoli il traguardo “multi platino” (certificazioni FIMI/GfK Italia). Ecco l’elenco degli artisti premiati:

BIAGIO ANTONACCI, CLAUDIO BAGLIONI e GIANNI MORANDI, MARIO BIONDI, CLEMENTINO, CLUB DOGO, GIGI D’ALESSIO, DEAR JACK, FRANCESCO DE GREGORI, ELISA, EMIS KILLA, EMMA, FEDEZ, TIZIANO FERRO, LORENZO FRAGOLA, GEMITAIZ&MADMAN, IL VOLO, DEBORAH IURATO, J-AX, LIGABUE, FIORELLA MANNOIA, MARRACASH, MARCO MENGONI, MODÀ, GIANNA NANNINI, NEGRITA, NEK, EROS RAMAZZOTTI, FRANCESCO RENGA, ROCCO HUNT, SUBSONICA