2Cellos: il nuovo video di They don’t care about us

2CellosThey Don't Care About UsQuattro anni dopo Smooth Criminal, che ha aperto loro le porte del successo mondiale, i 2CELLOS, definiti da più parti le rockstar del violoncello, riarrangiano un altro classico di Michael Jackson, They don’t care about us 

GUARDA IL VIDEO

Luka Šulić e Stjepan Hauser, il primo sloveno e il secondo croato, sono i due ragazzi che formano il duo e hanno raggiunto il successo riarrangiando brani di musica contemporanea utilizzando solamente i loro violoncelli per le esecuzioni. Si sono formati nel 2011 e proprio grazie alla pubblicazione su You Tube di un video in cui eseguivano un altro brano di Michal Jackson, Smooth Criminal, sono diventati in poco tempo un vero e proprio fenomeno mondiale. Tanto che un mito della musica come Elton John li chiamò, nel 2011, ad esibirsi insieme a lui nel suo tour mondiale. E li definì in questi termini entusiastici: La cosa più emozionante vista dal vivo dai tempi del concerto londinese di Jimi Hendrix al Marquee Club negli anni Sessanta”.

  Il pubblico italiano li ha conosciuti dal vivo nell’inverno del 2014 e tanto è stato l’entusiasmo con il quale sono stati accolti nel nostro Paese che questa estate, precisamente dal 29 luglio, i 2Cellos saranno di nuovo in tour nel nostro Paese.

QUESTE LE DATE DEL TOUR

Mercoledì 29/7 – TORINO, GruVillage.

Ingresso posto unico in piedi €32 + prev        Inizio ore 22.00

Giovedì 30/7 – FERRARA, Piazza Castello (Ferrara Sotto Le Stelle)

Ingresso posto unico in piedi €32 + prev        Inizio ore 21.30

Venerdì 31/7 – ROMA, Cavea Auditorium Parco della Musica

Ingresso posti numerati a sedere € 22-27-32-36-42 + prev               Inizio ore 21.30

Sabato 01/8 – MOLFETTA (BA), Banchina San Domenico (Suoni e Luci a Levante)

Ingresso posti a sedere € 40-30-20 + prev                Inizio ore 21.30

Domenica 02/8 – TARVISIO (UD), Piazza Unità (No Borders Music Festival)

Ingresso posto unico in piedi €32 + prev        Inizio ore 21.15

 Biglietti in vendita nel circuito Ticketone (online www.ticketone.it e punti vendita T1 sul territorio)

 Tutte le info su www.facebook.com/2cellositalia  

 Sito ufficiale: www.2cellos.com

U2: Innocence+experience tour 2015

U2-Songs-Of-Innocence2_photo-credit_PAOLO-PELLEGRIN

U2-Songs-Of-Innocence2_photo-credit_PAOLO-PELLEGRIN

Ci siamo: ancora pochi giorni e l’attesissimo tour degli U2, L’INNOCENCE + eXPERIENCE TOUR 2015, prenderà il via da Vancouver (14 maggio, alla Rogers Arena). Quasi tutte date doppie se non addirittura triple o quadruple (come nel caso delle quattro date a Los Angeles) anche perché la band, per la prima volta in dieci anni, ha scelto di esibirsi al chiuso, nei palazzetti.

L’attesa per un tour degli U2 è sempre straordinaria, com’è giusto che sia,” ha detto Arthur Fogel, Presidente di Global Touring e Presidente di Global Music. “Dopo il record del 360° Tour, sono stupefatto che vogliano ancora essere innovativi, questa volta in chiave più intima.”

Cercheremo di offrire qualcosa di completamente diverso dalla prima serata alla seconda e ci divertiremo con l’idea di innocenza e esperienza”, ha detto un Bono che si sta finalmente riprendendo dai postumi della brutta caduta in bicicletta dello scorso autunno.

Per l’Italia, la band ha scelto di suonare a Torino (Palaalpitour) il 4 e il 5 settembre. Qui, a giudicare dalla rapidità con cui sono stati bruciati i biglietti (rimangono disponibili i Pacchetti Vip ma a prezzi oggettivamente impegnativi) non sarebbero nemmeno bastate le quattro date. Chissà che la band non scelga di regalare ai fan italiani qualche concerto in più.

GUARDA IL TRAILER

LE DATE DEL TOUR

DATA

CITTA’

LOCATION

 

 

 

 

NORD AMERICA

 

 

 

14-mag

Vancouver, BC

Rogers Arena

15-mag

Vancouver, BC

Rogers Arena

18-mag

San Jose, CA

SAP Center at San Jose

19-mag

San Jose, CA

SAP Center at San Jose

22-mag

Phoenix, AZ

US Airways Center

23-mag

Phoenix, AZ

US Airways Center

26-mag

Los Angeles, CA

Forum

27-mag

Los Angeles, CA

Forum

30-mag

Los Angeles, CA

Forum

31-mag

Los Angeles, CA

Forum

 

 

 

 

12-giu

Montreal, QC

Bell Centre

13-giu

Montreal, QC

Bell Centre

24-giu

Chicago, IL

United Center

25-giu

Chicago, IL

United Center

 

 

 

 

06-lug

Toronto, ON

Air Canada Centre

07-lug

Toronto, ON

Air Canada Centre

10-lug

Boston, MA

TD Garden

11-lug

Boston, MA

TD Garden

18-lug

New York, NY

Madison Square Garden

19-lug

New York, NY

Madison Square Garden

22-lug

New York, NY

Madison Square Garden

23-lug

New York, NY

Madison Square Garden

 

 

 

EUROPA/UK

 

 

 

 

 

 

 

04-set

Torino, Italia

Pala Alpitour

05-set

Torino, Italia

Pala Alpitour

08-set

Amsterdam, Olanda

Ziggo Dome

09-set

Amsterdam, Olanda

Ziggo Dome

16-set

Stoccolma, Svezia

Globe

17-set

Stoccolma, Svezia

Globe

24-set

Berlino, Germania

O2 World

25-set

Berlino, Germania

O2 World

 

 

 

 

05-ott

Barcellona, Spagna

Palau Sant Jordi

06-ott

Barcellona, Spagna

Palau Sant Jordi

13-ott

Anversa, Belgio

Sportpaleis

14-ott

Anversa, Belgio

Sportpaleis

17-ott

Colonia, Germania

Lanxess Arena

18-ott

Colonia, Germania

Lanxess Arena

25-ott

Londra, UK

O2

26-ott

Londra, UK

O2

29-ott

Londra, UK

O2

30-ott

Londra, UK

O2

 

 

 

 

06-nov

Glasgow, UK

The SSE Hydro

07-nov

Glasgow, UK

The SSE Hydro

10-nov

Parigi, Francia

Bercy

11-nov

Parigi, Francia

Bercy

 Per informazioni su tour e biglietti: www.u2.com e www.livenation.com

 Per maggiori informazioni sulle date italiane:

Live Nation Italia (+39 02 53006501 – info@livenation.itwww.livenation.it).

Blur: ritorno ad Hyde Park

blur-the-magic-whipÈ uscito il 28 aprile il nuovo album dei BLUR,  The Magic Whip, su etichetta Parlophone. È il primo album dei Blur nella formazione a 4 in 16 anni.

Altro appuntamento imperdibile per tutti i fan dei Blur sabato 20 giugno 2015 quando, per la quarta volta (unica band a farlo) Damon e soci si esibiranno ad Hyde Park, all’interno della rassegna British Summer Time Hyde Park.

GUARDA IL VIDEO DI LONESOME STREET, ultimo singolo estratto dall’album.

Mannarino: Scendi giù vince il premio Amnesty International 2015

MANNARINO-2014_foto-di-Paolo-Palmieri-(7)È Scendi giù, tratto dall’album Al Monte, di ALESSANDRO MANNARINO la canzone che vince quest’anno il premio Amnesty International Voci per la libertà. La premiazione avrà luogo domenica 19 luglio a Rosolina Mare (Rovigo). “Sono davvero onorato che ‘Scendi giù’ abbia ricevuto questo riconoscimento – ha dichiarato Mannarino. Tra le mie canzoni è una di quelle a cui tengo di più. Negli ultimi anni abbiamo assistito a molti episodi orribili di uccisioni, torture e violenze commesse da fantasmi in divisa, abbiamo ascoltato sentenze di assoluzione più violente delle botte stesse. A volte mi sono ritrovato a pensare allo Stato come a un padrone che ha paura del suo cane da guardia. Le sentenze sui fatti di Genova del 2001 e le morti di Federico Aldrovandi e Stefano Cucchi mi hanno spinto a cercare una giustizia non terrena, inutile, eterea, ma implacabile: la giustizia del pensiero, della fantasia, dell’arte.Nella canzone il detenuto ucciso a botte dai secondini diventa un fantasma che porta avanti la sua vendetta, una vendetta naïf, una vendetta impossibile, solamente sognata. Ma per me, poterla sognare, è stato come poggiare bende intrise di unguento su ferite profonde, come dire ‘possiamo sognarlo, possiamo cantarlo, possiamo uccidervi senza torcervi un capello, con il nostro sorriso e la nostra fantasia’.Puoi fermare un corpo, puoi smembrare un movimento, ma i pensieri volano liberi, attraversano i muri e le sbarre. Quelli, i pensieri, non li puoi carcerare, non li puoi picchiare, non li puoi uccidere”

GUARDA IL VIDEO

Saint Motel: stasera a The Voice of Italy

_J4A0267ridA/J Jackson (cantante), Aaron Sharp (chitarra), Dak (basso) e Greg Erwin (batteria): sono i SAINT MOTEL e questa sera, mercoledì 29 aprile, saranno ospiti della prima puntata live di The Voice of Italy. I ragazzi, che si sono conosciuti in una scuola cinematografica in California, hanno debuttato nel 2009 quando hanno incominciato ad esibirsi nei posti più strani, da una festa in mutande in un magazzino, dal retro di un camion a un party di San Valentino dove gli ospiti erano ricoperti di sangue e vestiti da mummie.

In Italia sono diventati famosi grazie al singolo My Type – contenuto nel loro ep omonimo – e a un video, non ufficiale (GUARDA) in cui rendevano omaggio, inconsapevolmente, a Raffaella Carrà, Adriano Celentano e alla TV italiana di Milleluci.

Levante: Ciao per sempre, il nuovo video

Levante_album_cover_web_2400È una bella storia, quella di Claudia Lagona, in arte LEVANTE. Una storia fatta di sogni e speranze, di delusioni e perseveranza. Nata a Caltagirone il 23 maggio del 1987, Levante, già a 13 anni, attira l’attenzione di  Teddy Reno. Da lì a partecipare al Festival degli Sconosciuti di Ariccia il passo è breve. Nonostante la delusione per non essere poi stata presa, Levante non si perde d’animo, si trasferisce a Torino e firma il suo primo contratto con un’etichetta torinese.

Ma le cose non vanno come sperato e piuttosto che snaturare la sua arte, Levante vola a Leeds nel tentativo di prodursi un album in inglese. Anche qui incontra qualcuno che vuole ingabbiarla in un percorso già predefinito, e lei non ci sta.

Tornata in Italia, finalmente incontra Davide Pavanello della Metrato, firma un contratto con l’etichetta indipendente INRI e pubblica il singolo d’esordio Alfonso. È la svolta: da lì a ritrovarsi ad aprire i concerti di Max Gazzè e Negramaro è un attimo. Il suo primo album, Manuale di Distruzione, viene inserito tra i finalisti della Targa Tenco. Nell’ottobre del 2014 entra nella scuderia della Carosello con la quale pubblicherà, il prossimo 5 maggio, Abbi cura di te, il suo nuovo disco di inediti. Disco già già in pre-order su iTunes al prezzo speciale di 7,99 euro: http://bit.ly/ABBICURADITE-ITUNESIl pre-order consente inoltre di ottenere una instant gratification: chi acquista il disco in anticipo ha, infatti, in regalo una traccia inedita, Lasciami andare (acoustic version).

Levante_singolo_coverAspettando l’album, è stato lanciato il singolo Ciao Per Sempre (GUARDA IL VIDEO) che Levante, dalla sua pagina facebook (https://www.facebook.com/levantemusic) ha così presentato: “Ciao per sempre. È una condizione necessaria, a volte… bisogna dirselo. Questo è il suo video. Abbiamo deciso di mostrare il dolore di un uomo e non quello di una donna. Abbiamo deciso che sarebbe finita con un sorriso. Grazie di tutto quello che avete già fatto e che farete per me e per la mia musica che sarà vostra tutte le volte che vorrete”.

Nel video c’è un ospite d’eccezione: il protagonista maschile è infatti Corrado Fortuna, uno dei nuovi volti del cinema italiano.

 

La cantautrice sarà una dei protagonisti del Concerto del Primo Maggio a Roma dove darà un assaggio del nuovo album. Il 2 maggio invece sarà nuovamente ospite di Fazio a Che fuori tempo che fa in onda su Rai3, nello spazio Note al Museo, dove eseguirà dal vivo il nuovo singolo Ciao per sempre.

 Dal 4 maggio, invece, partirà l’instore tour di presentazione del disco in giro per l’Italia. Queste le date confermate:

4 maggio – Torino – Feltrinelli Porta Nuova (h 18.30)

5 maggio – Milano – Feltrinelli Piazza Piemonte (h 18.30)

6 maggio – Firenze – Galleria del disco (h 18.00)

7 maggio – Roma – Discoteca Laziale (h 18.00)

11 maggio – Bologna – Feltrinelli di Porta Ravegnana (h 18.00)

12 maggio – Verona – Feltrinelli di Via Quattro Spade (h 18.00)

13 maggio – Bergamo – IBS di via XX Settembre (h 18.00)

Muse: Dead Inside, il primo singolo del nuovo album

museCREDIT DANNY CLINCHI MUSE hanno messo online il video di  Dead Inside (GUARDA IL VIDEO), il primo singolo che anticipa in radio il nuovo album  Drones, in uscita il 9 giugno  coprodotto dai Muse  e da Robert John “Mutt” Lange .

l video è stato diretto da Robert Hales e vede la partecipazione di due straordinari ballerini: Will B. Wingfield e Kathryn McCormick, coreografati da Tessandra Chavez.

“È da qui che parte il racconto dell’album – ha dichiarato Matt Bellamy. “È qui che il protagonista diventa ‘dead inside’ e, quindi, vulnerabile ed attaccabile dalle forze oscure di cui parla il brano Psycho e che dilagano anche in alcune altre canzoni, prima di riuscire alla fine a debellarle, rivoltandosi e dominandole nel prosieguo della storia.”    

 I Muse saranno gli headliner del Download Festival il  13 giugno e saranno in Italia per un unico concerto a Roma, all’Ippodromo delle Capannelle, per il festival Rock in Roma il 18 luglio.

Anagogia: l’album d’esordio della nuova promessa del rap

untitledClasse 1993, Marco Maniezzi, in arte ANAGOGIA, è considerato da molti la nuova promessa del rap italiano. Nato come freestyler, Anagogia ha vinto il contest Fight Club e come beat maker vanta già diverse collaborazioni di spessore tra le quali spicca il suo beat nell’ultimo album di Salmo. Da oggi online il video di Quattro (GUARDA IL VIDEO), singolo estratto da Pillole, il suo primo album da oggi, 28 aprile, disponibile in tutti gli store.

Il video, per la regia di Andrea Dipa, racconta con immagini e parole la filosofia di Anagogia. “In un mondo di numeri, dove conta solamente se sei primo, secondo o terzo.. io mi sento di rappresentare il numero quattro”.

 

Max Pezzali: le date del tour

_MG_2232okIn giro per il mondo mi è capitato tante volte di vedere i ristoranti di una catena che si chiama “TGI Friday”; ho scoperto che TGI significa “Thank God It’s”, in pratica “grazie a Dio è venerdì”. Ho pensato che rendesse bene l’idea dell’attesa del weekend come momento di decompressione dopo la settimana di lavoro, stress e ansia che spesso caratterizza le nostre vite di uomini e donne del ventunesimo secolo”.

Così MAX PEZZALI descrive il nuovo singolo , È Venerdì (GUARDA IL VIDEO), uscito lo scorso 24 aprile, singolo che anticipa l’uscita dell’album, Astronave Max, prevista per il primo giugno.

Annunciate intanto le date del tour. Questo il calendario

 25 settembre– Ancona – Palarossini

26 settembre – Rimini – 105 Stadium

29 settembre – Mantova – Palabam

2 ottobre – Firenze – Mandela Forum

6 ottobre – Livorno – Modigliani Forum

8 ottobre – Roma – Palalottomatica

13 ottobre – Perugia – Palaevangelisti

15 ottobre – Bari – Palaforio

17 ottobre – Acireale (CT) – Palasport

20 ottobre – Eboli (SA) – Palasele

22 ottobre – Bologna – Unipol Arena

24 ottobre – Torino – Pala Alpitour

27 ottobre – Genova – 105 Stadium

29 ottobre – Modena – Palapanini

31 ottobre – Verona –Palasport

1 novembre – Trieste – Palatrieste

6 novembre – Milano – Mediolanum Forum

9 novembre – Montichiari (BS) – PalaGeorge

12 novembre – Conegliano (TV) – Zoppas Arena

15 novembre – Padova – Palafabris

I biglietti per tutte le date in calendario saranno disponibili dalle 11:00 di giovedì 30 aprile su www.livenation.it e tramite il circuito TicketOne www.ticketone.it.

Pentatonix: un album per l’Italia

Pentatonix fotoI PENTATONIX, quintetto vocale di Arlington (Texas) che da sempre si cimenta con le cover a cappella dei più grandi successi del momento, oggi, 28 aprile 2015, pubblicano il loro album intitolato PTX – Italian Edition (RCA/Sony Music). Pentatonix_PtxEdizioneItaliana_G010003326805L_F_001Il disco, in uscita in esclusiva per l’Italia, contiene 17 grandi successi del quintetto inseriti finora solo nei loro EP digitali.

Scott Hoying, Kirstie Maldonado, Mitch Grassi (le voci principali), Avi Kaplan (basso vocale) e Kevin “K.O.” Olusola (beatboxer), i 5 componenti dei Pentatonix, contano 650 milioni di visualizzazioni totali su YouTube e oltre 2milioni di seguaci su Facebook. Hanno dominato le classifiche americane con il loro quarto EP That’s Christmas To Me, pubblicato nell’ottobre 2014 e quest’anno hanno vinto il Grammy Awards 2015 come Best Arrangement, Instrumental Or A Cappella grazie al medley Daft Punk (GUARDA IL VIDEO).

Tracklist “PTX – ITALIAN EDITION”:

Daft Punk                                           (DAFT PUNK medley)

Problem                                             (ARIANA GRANDE)

On My Way Home                             (PENTATONIX)

La La Latch                                         (NAUGHTY BOY)

Rather Be                                           (CLEAN BANDIT)

See Through                                      (PENTATONIX)

Papoutai feat. Lindsey Stirling         (STROMAE)

Standing By                                       (PENTATONIX)

Can’t Hold Us                                    (MACKLEMORE)

Hey Momma/Hit The Road Jack       (PENTATONIX/PERCY MAYFILED)

Royals                                                (LORDE)

I Need Your Love                               (CALVIN HARRIS)

Natural Disaster                                (PENTATONIX)

Say Something                                   (A GREAT BIG WORLD)

Run To You                                        (PENTATONIX)

Somebody That I Use To Know      (GOTYE)

Radioactive (IMAGINE DRAGONS)