MUMFORD & SONS: sbocciamo a maggio

Mumford & Sons_Wilder Mind_2_foto di James-MinchinÈ uscito ieri, a colmare un’attesa diventata ormai spasmodica per le loro migliaia di fans, Believe, il primo singolo estratto dal nuovo album Wilder Mind dei MUMFORD & SONS la cui uscita, come da loro annunciato, è prevista per il prossimo 5 maggio. Un silenzio durato tre anni dal loro ultimo lavoro Babel pubblicato nel 2012.

C’è molta curiosità su Wilder Mind che si preannuncia molto diverso dagli album pubblicati fino ad ora. Questo è stato registrato agli Air Studios di Londra e vanta la produzione di James Ford (Artyic Monkeys, HAIM, Florence + The Machine). La band per l’occasione ha fatto una sorta di tuffo nel passato tornando a scrivere e registrare negli Eastcote Studios di Londra dove è nato Sigh No More il loro primo album.

Un album con nuove sonorità

Fin da subito, dopo le prime sessioni a New York e Londra gli artisti hanno mostrato un diverso approccio anche nei confronti delle atmosfere nuove dinamiche, nuove sensazioni. Come accade in questi casi, tutto è stato spontaneo, naturale come conferma Ben Lovett: “È stata una cosa tipo: qualcuno comincia a suonare una chitarra elettrica. Qualcun altro alla batteria lo accompagna e poi a quel punto si aggiunge anche un synth o un organo. Abbiamo scelto strumenti compatibili che stanno bene tra loro senza cercare di cambiare a tutti costi. Credo che ognuno di noi avesse voglia comunque di fare qualcosa di diverso. Di nuovo. Il nostro modo di scrivere non è cambiato così totalmente diciamo che era preponderante la voglia di cambiamento e poi ci siamo semplicemente innamorati della batteria! Insomma- conclude Marcus Mumford è stato uno sviluppo non un distacco!”

 MUMFORD & SONS_cover album_WILDER MIND_mLA TRACKLIST DELL’ALBUM

Tompkins Square Park; Believe; The Wolf; Wilder Mind; Just Smoke; Monster; Snake Eyes; Broad-Shouldered Beasts; Cold Arms; Ditmas; Only Love; Hot Gates.

 

DATE ITALIANE DEL TOUR

Di recente i Mumford & Sons sono stati gli headliner a Reading & Leeds, Bonaroo, Open’er, Bilbao BBK Live, Nos Alive, e Squamish Festival e attualmente stanno preparando il loro nuovo tour il Gentlemen of the Road Stopovers 2015. In Italia l’arrivo della band è previsto per tre appuntamenti: il 29 giugno all’Arena di Verona, il 30 giugno alla manifestazione Rock in Roma e il primo luglio a Pistoia Blues

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *